Cinema au Clair de Lune

Cinéma au clair de lune 2014

Cinéma au clair de lune 2014

La quattordicesima edizione dell’evento Cinema au Clair de Lune avrà luogo dall’ 31 luglio al 10 agosto 2014.
Nell’ambito dell’iniziativa destinata agli amanti del cinema saranno proiettati, all’aria aperta, nove film: ogni sera, al calar della notte, un luogo diverso di Parigi farà da contesto alla proiezione cinematografica.
Parchi, giardini, piazze o prati si trasformeranno magicamente in sale cinematografiche con tanto di schermo gigante itinerante e venditori di pop corn.
Il programma di quest’anno alterna grandi classici del cinema francese e capolavori sconosciuti al grande pubblico, a colori o in bianco e nero, che esaltano Parigi e la sua bellezza.
A Place des Vosges gli spettatori si divertiranno osservando la commedia romantica Prête-moi ta main con Charlotte Gainsbourg; al parco Montsouris seguiranno le avventure di Adèle Blanc Sec ; distesi sulla spianata degli Invalides apprezzeranno il capolavoro degli anni 50 Du Rififi chez les hommes.

Ecco il programma completo (le proiezioni cominciano alle 21h30):

Giovedi 31 Luglio – Du Rififi chez les hommes de Jules Dassin – Butte Montmartre, Square Louise-Michel (entrée place Saint-Pierre) (18e) – Metro Anvers

Venerdi 01 Agosto - Prête-moi ta main par Eric Lartigau – Place des Vosges, square Louis-XIII (4e) – Metro: Chemin Vert o Saint-Paul

Sabato 02 AgostoLes aventures extraordinaires d’Adèle Blanc-Sec de Luc Besson – Parc Montsouris (entrée à l’angle de la rue Nansouty et de l’avenue Reille) (14e) – RER: Cité-Universitaire

Domenica 03 AgostoMadame de de Max Ophüls – Pelouse de Reuilly (12e) – Metro: Porte de Charenton

Mercoledi 06 AgostoLes Aventuriers de Robert Enrico – Parc André-Citröen (sur le parvis, entre les deux grandes serres) (15e) – Metro Balard

Giovedi 07 AgostoConfidences pour confidences de Pascal Thomas – Parc de Choisy (entrée principale avenue de Choisy) (13e) – Metro: Tolbiac o Place d’Italie

Venerdi 08 AgostoUne vie de chat d’Alain Gagnol et Jean-Loup Felicioli – Place des Fêtes (19e) – Metro: Place des Fêtes

Sabato 09 AgostoLe Jour et l’heure de René Clément avec Simone Signoret, Stuart Whitman – Jardin Nelson-Mandela (1er) – Metro: Les Halles

Domenica 10 AgostoOn connaît la chanson d’Alain Resnais – Esplanade des Invalides (7e) – Metro: Invalides

Per maggiori informazioni
www.forumdesimages.fr/fdi/Festivals-et-evenements/Cinema-au-clair-de-lune


Pigiama party al BHV

Pigiama party

Pigiama party

Dal 30 giugno al 12 luglio 2014, il BHV Marais installa un cinema temporaneo nel suo Osservatorio situato al 5° piano.
Attraverso un sorteggio, 20 persone potranno distendersi comodamente sui letti messi a disposizione e godersi la proiezione di film come Shining, Lo Squalo e Lost in translation.
Una maniera originale per il grande magazzino parigino per testare i suoi materassi e far beneficiare ai suoi clienti di una serata atipica e originale.
Preparate il vostro pigiama, iscrivetevi al concorso e incrociate le dita.

Le Printemps du Cinéma

Le Printemps du Cinéma

Le Printemps du Cinéma

Il Printemps del cinema si appresta a tornare per la sua quindicesima edizione.
Da domenica 16 al martedì 18 marzo 2014, le sale cinematografiche che partecipano all’evento venderanno i biglietti d’ingresso al prezzo di 3,50€.
Un’occasione unica per i cinefili parigini di godersi decine di film a un prezzo stracciato.
Dalla sua data di creazione nel 2000, le Printemps du Cinéma ha riscosso un successo crescente e ha reso l’evento un appuntamento immancabile per gli amanti della settima arte.
Tutti i film rientrano nell’operazione che si tratti di nuove uscite o di film già usciti.
Grazie a quest’iniziativa sarà possibile assistere alla proiezione a uno dei grandi film attualmente nelle sale come The Monuments Men, Captain America, Grace de Monaco o Vampire Academy.

Per maggiori info:
www.printempsducinema.com

Louis De Funès: 100 anni

Louis De Funès: 100 anni

Louis De Funès: 100 anni

De Funès sta alla Francia come Totò (Antonio De Curtis) sta all’Italia.
Dopo la creazione del museo De Funès, che ha aperto le porte quest’estate a Cellier (vicino Nantes), il centro culturale del Crous di Parigi propone di celebrare il centenario della nascita dell’indimenticato attore francese con una mostra fotografica che sarà accessibile dal 25 febbraio al 27 marzo.

L’esposizione gratuita, “Louis De Funès 100 anni” è una immersione nel cuore dell’attività professionale di Louis De Funès che permette di scoprire due volti sconosciuti dell’attore: il De Funès pianista e il De Funès regista.
A partire da una collezione privata unica, il centro culturale del Crous di Parigi ha ricavato 300 pezzi unici selezionati per la loro originalità e rarità.

La mostra comincia con i primi film dell’attore cinematografico, ripercorrendo i primi ruoli di De Funès quando ancora non era conosciuto dal grande pubblico.
Il percorso continua con i grandi successi nel cinema francese e internazionale che lo hanno reso un personaggio simbolo della Francia.

Il percorso espositivo permette di scoprire vere e proprie perle rare della carriera dell’artista: pagine di scenari, pellicole 16 mm, busti di gesso, fotografie con dedica, posters, articoli di giornalé e tanto altro ancora.

Louis De Funès, 100 ans
Centre Culturel du Crous
10-12 rue de l’abbayee
75006 Paris

Cinema Paradiso al Grand Palais

Cinema Paradiso al Grand Palais

Cinema Paradiso al Grand Palais

Dal 10 al 21 giugno, il Grand Palais si trasformerà in un gigantesco drive-in per la gioia dei cinefili parigini e degli amanti del vintage.
Nell’ambito dell’iniziativa Cinema Paradiso, che richiama alla memoria l’indimenticabile capolavoro cinematografico di Tornatore, il celebre spazio espositivo parigino si trasformerà in un immensa sala di proiezione che potrà accogliere fino a mille spettatori.
Uno schermo largo 25 metri sarà installato sotto la splendida navata del Grand Palais per estasiare il pubblico comodamente seduto in una delle tante Fiat 500 disponibili o sulle collinette artificilai dotate di sedie e cuscini.
Un pass degustation Moet offre il diritto allo spettatore di accedere allo spazio Moet & Chandon, degustare una coppa di champagne e prendere posto in una delle tante auto per vedere il film e rivivere il fascino del drive-in.
Organizzato in collaborazione con la catena di cinema MK2, Cinema Paradiso è un progetto imponente che prevede molto di più delle due proiezioni quotidiane (una alle 21h e una alle 23h30).
Si tratta di un effervescente luogo d’incontro, aperto dalle 11h fino a tarda notte, che propone attività originali e idee insolite.
Eccovi le principali attrazioni del Cinema Paradiso:   

Il Diner American: I divoratori di hamburgers apprezzeranno particolarmente questo spazio dedicato ai buongustai e agli amanti della cucina nord-americana.

La pista Disco Roller: Uno spazio ludico che permetterà agli amanti dei pattini a rotelle di scatenarsi in una pista circolare al suono della musica selezionata da un DJ.

Area giochi: Un impressionante area sarà dedicata a giochi accessibili gratuitamente: calcio balilla,  postazioni di videogiochi arcade, flippers e un’interessante esposizione intitolata l’Age d’Or du jeu video.

Eventi: Feste, animazioni e spettacoli faranno da contorno alle proiezioni cinematografiche per rendere indimenticabile ogni serata

Consultate il sito della FNAC per acquistare i biglietti

E il sito di MK2 per avere maggiori informazioni sull’evento

Un drive-in galleggiante a Parigi

Un drive-in galleggiante a Parigi

Un drive-in galleggiante a Parigi

Negli anni 30 negli Stati Uniti andavano di moda i drive-in, sale cinematografiche all’aperto specialmente concepite per permettere agli spettatori di vedere il film stando comodamente seduti nella propria auto.
I drive-in erano dotati di un’atmosfera unica che permetteva di apprezzare maggiormente la pellicola proiettata sul grande schermo.
Al calar della notte la voce dello speaker invitava gli spettatori a sintonizzare l’autoradio sulla buona frequenza per ascoltare l’audio del film e avvenenti ragazze giravano tra le auto per servire popcorn e altre leccornie.
Il film era spesso un pretesto per condividere un momento di intimità con la propria compagna e scambiarsi tenere effusioni.
Oggi la magica atmosfera dei drive-in è scomparsa ma, se cercate una maniera insolita per vedere un film, le soluzioni non mancano.
L’immaginazione e la creatività di una città effervescente come Parigi vi offrono la possibilità di godervi la proiezione di un film sull’acqua.
In occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche del film L’Odyssée de Pi, la piscina Pailleron, nel XIX arrondissement, è stata trasformata in una sala cinematografica galleggiante.
Il film, un capolavoro epico realizzato dal regista Ang Lee (la Tigre e il Dragone, il segreto di Brokeback mountain, ecc.) racconta la storia di un eroe che sopravvive a una violenta tempesta grazie a una scialuppa di salvataggio.
Gli spettatori che vedranno il film alla piscina Pailleron saranno ugualmente seduti su delle scialuppe di salvataggio per essere totalmente immersi nel film.
Galleggiando nel bacino della piscina, il pubblico avrà l’impressione di vivere l’avventura a fianco del protagonista.
L’evento è organizzato dalla società Ubi Bene, in collaborazione con il comune di Parigi, per conto della 20th century Fox.
Se questa originale idea vi piace e volete partecipare all’evento, inviate un’email con i vostri dati a  monOdyssee@fox.com e incrociate le dita nella speranza di essere tra i 400 fortunati  che riceveranno un ingresso gratuito.

Piscine Pailleron
32 Rue Édouard Pailleron
75019 Paris
Domenica 9 dicembre, alle 19h

Chris Isaak in concerto al Grand Rex

Chris Isaak

Chris Isaak si esibirà in concerto al Grand Rex di Parigi il 12 ottobre 2012.
Si tratta di un concerto eccezionale poiché l’artista americano raramente si esibisce in pubblico.
Isaak è un artista completo che vanta ben 14 album al suo attivo ed è stato capace di mescolare abilmente gli stili dal country al rock passando per il blues e il pop.
Nel 1991 esce il suo primo pezzo di successo “Wicked Game” che gli spalancherà  le porte della notorietà.

Chris non è soltanto un autore, compositore e interprete; l’artista americano è anche all’origine di varie colonne sonore di film molto conosciuti come “Baby Did A Bad, Bad Thing” che fa da sfondo sonoro per l’ultimo film di Stanley Kubrick “Eyes Wide Shut” con Nicole Kidman e Tom Cruise.
Artista eclettico, Isaak si cimenta anche in ruoli cinematografici con apparizioni in film e serie televisive: tra le tante si ricordino le sue apparizioni nella serie televisiva “Twin Peaks” o ancora nei film “Il silenzio degli innocenti” di Jonathan Demme e il “Piccolo Buddha” di Bernardo Bertolucci e per finire nella famosissima serie “Friends”. 

Nato il 26 giugno 1956 a Stockon in California, Chris Isaak ha addirittura dato vita a uno spettacolo incentrato sulla sua vita e sulla sua musica: il “Chris Isaak Show”, giunto alla terza stagione, che riunisce i due aspetti della sua carriera, musicista e attore, rappresentando la vita quotidiana di una rock star.
In ogni episodio Isaak si esibisce con il suo gruppo, Silverstone, formato da Rowland Salley, Hershel Yatovitz e Kenney Dale Johnson.
Tra i suoi tanti album si ricordino “Silverstone” del 1985 (il suo primo album), “San Francisco Days” del 1993 “Baja Sessions” del 1996, “Forever blue” en 1995, “Speak of the Devil” del 1998, “Always got tonight”, del 2002 e la sua ultima opera “Lucky Man” del 2009.
Della sua filmografia fa parte anche “That thing you do!” di Tom Hanks, “Grace of my heart” d’Alison Anders e “Blue Ridge Falls di James Row”.

12 ottobre 2012
1 Boulevard Poissonnière
75002 Paris
www.chrisisaak.com

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 332 follower