Souvenir egiziani

L’Egitto a Parigi

Situato nel cuore del quartiere Sentier, nel 1 arrondissement, il passaggio del Cairo è il più lungo dei passaggi coperti di Parigi.
Il suo aspetto popolare e animato gli conferisce un fascino particolare accresciuto dalle decorazioni che richiamano l’Egitto.
Il passaggio, come la maggior parte dei nomi delle vie del quartiere, deve il suo nome alla campagna napoleonica che aveva suscitato un grande entusiasmo agli inizi del XIX secolo.
La passione per l’Egitto ha lasciato le sue tracce nei nomi di molte vie: rue du Nil, rue d’Aboukir, rue de Damiette.

Le impronte egizie nell’architettura parigina sono evidenti nel palazzo situato al 2, place du Caire che presenta una ricca decorazione in stile egiziano: due grosse teste di sfinge e vari geroglifici disseminati sulla facciata.
La place du Caire era anticamente una corte dei miracoli, un luogo di incontro di truffatori e ciarlatani d’ogni sorta: numerosi lestofanti partivano da qui al mattino e vi ritornavano la sera dopo aver terminato la loro “giornata”.
Tornati nella piazza, gli impostori si sbarazzavano degli attributi e degli strumenti utilizzati (false gambe di legno, stampelle, bastoni) e così i ciechi ritrovavano la vista, i sordi sentivano nuovamente e il miracolo si compiva quotidianamente.

Passage du Caire
75002 Paris
Metro: Sentier o Reamur-Sébastopol

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: