Bottoni in mostra

Bottoni in mostra

A Parigi tutto si espone e tutto si mette in mostra, anche i bottoni.
Si è da poco conclusa una singolare mostra volta a mettere in risalto il valore storico-culturale di questi minuscoli accessori.
Il Paris Cultural Center della Fondazione Mona Bismarck ha presentato, per la prima volta in Europa, un’esposizione internazionale interamente dedicata ai bottoni considerati come espressione e realizzazione artistica, storica e culturale.
Piccoli, strani, colorati, luccicanti, apparentemente insignificanti, i bottoni, come affermava l’artista dadaista Jasper Johns sono delle “cose che il nostro spirito già conosce”, dei veri e propri microcosmi evocatori.
I bottoni commemorano eventi significativi della storia e riflettono la cultura e la sensibilità artistica del loro tempo.
Il minuzioso lavoro con cui questi piccoli frammenti di storia sono stati realizzati può talvolta sbalordire.

Collezionare bottoni rappresenta la volontà dell’uomo di cristallizzare e immortalare lo straordinario attraverso il banale.
Famosi uomini del passato hanno nutrito una forte passione verso questi piccoli elementi decorativi: Charles de Gaulle collezionava bottoni d’uniformi militari francesi e Jacqueline Kennedy Onassis ricercava rari bottoni smaltati.
Il materiale storico presentato alla mostra è costituito da circa 1500 preziosi esemplari provenienti dalla collezione Loïc Allio, considerata una delle più affascinanti del mondo.
L’esposizione ha presentato, inoltre, numerose creazioni di artisti contemporanei che hanno utilizzato i bottoni come supporto creativo: Clare Graham, artista americano, ha realizzato varie opere utilizzando bottoni usati che ha recuperato nei mercatini californiani; Lisa Kokin, artista di San Francisco, ha creato stupendi quadri tessendo su una tela vari bottoni di forme e colori differenti; Amalia Amaki, artista e storica dell’arte, ha concepito ventagli e custodie finemente decorati con bottoni; Penelope Leaver Green ha esplorato la parte oscura dei bottoni ed in particolare la fobia dei bottoni.

www.monabismarck.org

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: