I System of a down tornano a Parigi

I System of a down

I System of a down si esibiranno a Bercy il 06 giugno 2011.
Il gruppo System of a down (conosciuto anche come SOAD) è un gruppo neo-metal americano-armeniano.
I SOAD, grazie soprattutto al cantante del gruppo Serj Tankian, sono stati capaci di creare uno stile alternativo unico nel loro genere che li ha rapidamente fatti emergere nel panorama musicale mondiale.
Serj Tankina (cantante) e Daron Malakian (chitarrista), in seguito alla rottura del gruppo Soil che avevano inizialmente fondato, creano i SOAD nel 1995.
Il loro manager, Shavo Odadjan, diventa rapidamente il bassista del gruppo e il batterista Ontronik Khatchaturian viene rimpiazzato da John Dolmayan nel 1997. La formazione del gruppo è completata definitamente.
Dal 1995 al 1997 i SOAD registrano numerose demo che serviranno da materia prima per il primo album e iniziano a esibirsi in numerosi concerti in California.
Rick Rubin nota immediatamente il giovane gruppo e li convince a firmare un contratto con la sua casa discografica la American Recordings del gruppo Sony.
Tra il 1997 e il 1998, i System of a down registrano con Rubin il loro primo album eponimo che esce il 30 giugno 1998.
Il suono del gruppo s’impone immediatamente in maniera prepotente grazie alla mescolanza di heavy metal, atmosfere al limite del gotico, strutture pop e progressive e un sublime canto melodico.

I temi delle canzoni dei SOAD affrontano tematiche politiche e sociali come la guerra, le armi, il potere o, ancora, il genocidio del popolo armeno.
I quattro ragazzi del gruppo sono tutti di origine armena, come lasciano intuire alcune sonorità orientaleggianti, e sentono la responsabilità e il peso di quest’eredità culturale.
I System of a down conoscono rapidamente un discreto successo commerciale e vengono apprezzati anche dalla critica.
Il gruppo inizia a comparire a fianco di grandi gruppi come Slayer, Fear Factory, Incubus o ancora Mr Bungle.
Nel settembre 2001 esce Toxicity, il secondo album dei SOAD, pochi giorni dopo il terribile attentato alle torri gemelle di New York.
L’album si piazza in testa alle classifiche americane e canadesi e conferma l’inclinazione del gruppo verso temi sociali e politici attraverso testi che affrontano argomenti come il sistema carcerario americano, la droga e il suicidio.
Nel 2002 compare la compilation Steal this album  che contiene il singolo Innervision e il pezzo anti-guerra  Boom.
Il video di Boom è stato realizzato da Michael Moore e contiene immagini dei membri dei SOAD che partecipano a una manifestazione contro la guerra in Irak.

Nel  2003, Serj Tankian, insieme a Tom Morello (ex chitarrista dei Rage Against The Machine e membro degli Audioslave) fonda l’associazione Axis of Justice che unisce numerosi artisti e organizzazioni al fine d’informare su questioni politiche e sociali.
Nel maggio 2005, il gruppo pubblica Mesmerize che rappresenta il primo capitolo di un doppio album i cui dischi saranno pubblicati a pochi mesi di distanza. Il disco si classifica ancora una volta in testa alle hit parade.
La novità principale sta nella maggiore partecipazione del chitarrista Daron Malakian che ha scritto una parte dei testi dell’album e canta in molti pezzi insieme a Serj Tankian. In alcuni pezzi, come per esempio Lonely day, Malakian diventa il cantante principale.
I due dischi, per la musica e per le parole,  formano un’unica coerente realizzazione che scandaglia impietosamente i mali che affliggono la società americana.
L’ottimo singolo B.Y.O.B. riceve nel febbraio 2006 il Grammy come miglior pezzo hard rock del 2005.
Dopo una pausa cominciata nel 2006 e che ha visto i componenti del gruppo lanciarsi in carriere soliste, i SOAD tornano a Parigi per riscaldare l’anima rock della capitale francese.

6 giugno 2011
Palais Omnisport de Bercy
8 boulevard de Bercy
75012 Paris

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: