Paura sulla città

Peurs sur la ville

Dal 21 gennaio al 17 aprile, la Monnaie de Paris presenterà un’esposizione inquietante intitolata Peurs sur la ville che invita il visitatore a riflettere sulle manifestazioni di violenza urbana a Parigi.
La mostra propone fotografie tratte dagli archivi di Patrick Chauvel, uno dei reporter più conosciuti, che presenta varie scene di distruzione in una Parigi in guerra e Michael Wolf, rinomato fotografo specializzato in tecniche di videosorveglianza che ha utilizzato Streetview (lo strumento di fermo immagine di Google) per i suoi scatti.

Tre serie di gigantografie raccontano la Liberazione, la guerra d’Algeria, il maggio 68, gli attentati degli anni 80 e 90 e i disordini urbani del 2005.
Le foto sono contestualizzate dallo storico Max Gallo ripercorrendo la storia della violenza (fisica, psicologica o immaginaria) all’interno della capitale francese.
Fotografie storiche, reali e immaginarie riassumono l’evoluzione della percezione delle violenze urbane.
Particolarmente scioccanti sono le opere proposte da Chauvel che ha immaginato una Parigi in piena guerra: Notre-Dame occupata da soldati canadesi, una giovane uccisa da un missile serbo davanti l’Assemblea Nazionale e carri armati russi davanti il Trocadero.

Monnaie de Paris (fino al 17 Aprile 2011)
11 quai de Conti
75006 Paris

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: