Fluctuat nec mergitur

Fluctuat nec mergitur

Il simbolo di Parigi è composto dall’immagine di un battello accompagnato dalla locuzione latina “fluctuat nec mergitur” che significa “galleggia ma non affonda”.
Il battello rappresentato sullo stemma di Parigi fa riferimento alla corporazione dei Nauti o Mercanti d’acqua, una delle più potenti del Medioevo.
Qualcuno pensa che il simbolo del battello richiami la forma dell’isoletta su cui venne fondata anticamente Lutezia.
Lo stemma è stato reso ufficiale nel 1853 dal barone Haussmann, allora prefetto di Parigi, e la famosa frase latina viene citata da Georges Brassens nella canzone Les copains d’abord.

2 Risposte

  1. Gentile italianoaparigi, le scrivo per ringraziarla di questo bel blog che mi tiene aggiornato sulla mia amatissima Parigi e, in genere, mi fa pensare a un mondo pulito e civile. Cosa cui in Italia è meno facile pensare, nonostante la meraviglia che è il nostro paese. Ecco, i suoi post mi ricordano una civiltà del quotidiano che mi sembra scomparsa dall’Italia. Grazie dunque, caro Gaspare: ça va bien aller!

  2. Caro Mr Vektriol,

    Sono davvero lusingato dal suo commento!
    E’ bello sapere che il racconto della mia quotidianita’ e delle mie curiosita’ parigine siano apprezzati.
    Effettivamente a Parigi, nonostante i suoi difetti, mi sento piu’ libero e “pulito” di quanto non mi sentivo in Italia.
    Da “italiano a parigi” mi auguro che il nostro Paese esca rapidamente da quel tunnel oscuro in cui da troppi anni si vede impelagato e che torni ad essere una nazione civile dove e’ piacevole vivere.

    Un abbraccio d aParis
    Gaspare

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: