Il cannone di mezzogiorno

Il cannone del Palais Royal

Dal 1 gennaio 2011 il piccolo cannone del Palais Royal è tornato a rombare fragorosamente a mezzogiorno preciso di ogni mercoledì.
Nel 1795, un certo Rousseau (non filosofo ma ingegnere esperto di strumenti matematici), appassionato d’orologeria, inventò un nuovo tipo di gnomone per rimpiazzare l’orologio solare della rue Bons-enfants.
Questo piccolo cannone, munito di una miccia e caricato con polvere da sparo, è sormontato da una lente d’ingrandimento, orientata perfettamente verso il passaggio del sole lungo la linea del meridiano di Parigi.
Quando il sole si trova nel punto zenit, i suoi raggi si concentrano grazie alla piccola lente d’ingrandimento, infiammando la miccia e provocando la detonazione.
L’arguta invenzione era molto utile per permettere di regolare gli orologi in un’epoca in cui gli orologi al quarzo non esistevano ancora.
Nel 1891 l’ora del cannone del Palais Royal fu imposta a tutta la Francia.
Il rituale venne abbandonato nel 1911 quando anche la Francia si allineò al meridiano di Greenwich.
Rimesso in funzione nel 1990 dal ministero della cultura, il cannone continuò a suonare fin quando non venne messo fuori servizio per questioni di sicurezza.
Rubato nel 1998, oggi suona una volta alla settimana a mezzogiorno in punto. L’iscrizione sulla base del cannone Horas non numéro nisi serenas, ci informa che il simpatico cannoncino conta solamente le ore felici.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: