La Comedie française

La Comedie française

La visita della Comedie française permette di scoprire le parti private del famoso teatro e l’affascinante collezione disseminata un po’ dappertutto.
Talma, l’attore preferito da Napoleone, vi da il suo benvenuto all’ingresso.
I busti di Molière, Racine e Corneille troneggiano sulla scalinata: gli attori più superstiziosi sono soliti toccare queste statue prima di entrare in scena.
Nella sala del Comitato è possibile ammirare i camerini degli artisti, la galleria dei busti, sculture, quadri e preziose reliquie come l’orologio e la poltrona di Molière (una vera poltrona da malato, non immaginario, sulla quale si spense il celebre commediografo la sera del 17 febbraio 1673).
Fondata da Luigi XIV nel 1680, la Comedie française ebbe il monopolio e la sovvenzione reale fino al 1790 per permetterle di competere con la Commedia dell’Arte italiana.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: