Installazioni urbane intelligenti

La champignonnière

Mimetizzati tra le maglie del tessuto urbano parigino, le cosiddette “installazioni urbane intelligenti” hanno da poco fatto la loro comparsa sul suolo della capitale francese.
Un insieme di prototipi realizzati nell’ambito di un progetto lanciato nel 2010 allo scopo di sviluppare in maniera sostenibile la città di Parigi.
Dopo un periodo di prova/esposizione di un anno, i modelli più utili e funzionali verranno realizzati.
Una delle idee più interessanti è situata nel cuore del XX arrondissement (30, rue louis lumière, 75020 Paris) e sicuramente non passa inosservata: U-Farm, la champignonnière urbaine, un enorme contenitore destinato alla produzione di funghi a partire dai rifiuti agricoli o dagli scarti di prodotti agro-industriali (come il tufo di caffé).
Questa unità di produzione agricola è mobile e modulabile e può produrre fino a 5 tonnellate di funghi.

Esistono altri interessanti prototipi di installazioni urbane intelligenti, tra questi vale la pena ricordare L’abribus 2.0, una sorta di smartphone gigante che informa e intrattiene i viaggiatori che aspettano l’autobus e il Petit poucet (pollicino) che consiste in un sistema d’illuminazione intuitivo e a basso consumo (piccole luci incastrate nel suolo s’illuminano al passaggio della gente).
Speriamo che i prototipi di queste interessanti idee diventino presto parte integrante del tessuto urbano parigino.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: