Un piranha a Parigi

Un piranha a Parigi

Per la serie “strano ma vero”, un piranha di una ventina di centimetri è stato pescato il 1 agosto nelle acque del canale Saint Martin.
Il pesce tropicale è stato trovato da William Fichard, un giovane pescatore che non ha creduto ai suoi occhi quando si è trovato di fronte il pesce dai denti aguzzi e affilati.
Fichard ha dichiarato che il pesce si trovava in cattive condizioni quando è stato pescato: il piranha è un pesce tipico dell’Amazzonia ed è abituato a nuotare in acque calde e limpide.
Il canale Saint Martin rappresenta una bella distesa d’acqua nel cuore della capitale francese ma non presenta i requisiti ideali per garantire l’esistenza ai pesci tropicali.
Questo pesce esotico, reso famoso da numerosi film, è dotato di una bocca simile a una tagliola e presenta lo stesso sistema sensorio degli squali che gli permette di percepire quantità anche minime di sangue nell’acqua.
Il piranha pescato all’inizio del mese non rappresenta, purtroppo, un caso isolato di abbandono di animali tropicali; lo scorso 12 luglio un pitone lungo 3 metri, in stato di decomposizione avanzata, è stato ritrovato nelle acque della Senna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: