Sonno movimentato

Paralisi nel sonno

Quando vivevo in Sicilia mi capitava di avere qualche disturbo del sonno.
In particolare ricordo che ogni tanto, poco prima di addormentarmi e al risveglio, restavo come paralizzato nel letto e, sebbene fossi cosciente, non riuscivo a compiere nessun movimento.
Spaventato da questi fenomeni paralizzanti cercavo di gridare ma quello che veniva fuori era un flebile sussurro.
Interessato da questi strani accadimenti, all’epoca mi ero informato sul web e avevo scoperto che capitava a molte altre persone di restare paralizzati appena prima di dormire.
E’ un fenomeno abbastanza diffuso, conosciuto come paralisi del sonno o sleep paralisis, e nasce come una sorta di protezione della mente che blocca il corpo evitandogli di alzarsi durante un sogno (e quindi in preda a sonnambulismo).
Questa protezione della mente dovrebbe avvenire nel bel mezzo della fase REM, quando siamo immersi in un sonno profondo e magari stiamo sognando, e non quando siamo coscienti.
Lo sfasamento tra la mente lucida e il corpo paralizzato provoca un’orribile sensazione di angoscia e, intrappolati nel corpo ma coscienti, ci si sveglia di soprassalto.
Il fenomeno è molto conosciuto anche nella cultura popolare che lega questi fenomeni agli spiriti della casa o a una sorta di presenza che si siede sopra di noi bloccando ogni singolo movimento.
Tornando a ragionare in maniera più empirica e scientifica, sembra che tali paralisi notturne, chiamate anche paralisi ipnagogiche o falsi risvegli, avvengano soprattutto in presenza di forte stress, stanchezza o riposo sregolato.
Non ho più sperimentato tali fenomeni da quando vivo a Parigi, mi capita però sporadicamente di svegliarmi, nel mezzo di un sogno/incubo, gridando a squarciagola.
Fortunatamente non mi succede spesso perchè grido veramente forte e penso che tutto il palazzo dove abito sia al corrente del mio disturbo notturno.
Sarà sicuramente un disturbo legato allo stress o alla fatica psicologica.
L’unica cosa certa è che la mente umana è davvero un mistero infinito.
E voi, avete mai vissuto simili disturbi nel sonno? Siete mai rimasti paralizzati nel sonno? Coscienti ma bloccati? Avete mai gridato nel cuore della notte svegliandovi da un incubo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: