Luca Bassanese in concerto

Le Bal Rital

Le Bal Rital

Luca Bassanese & la piccola Orchestra Popolare si esibiranno in concerto a Parigi, il prossimo 23 novembre, al Cabaret Sauvage.
Nell’ambito del Bal Rital (che include l’esibizione dei Teleamuré, del trio Radiomarelli e dei Moustache sauvage) l’artista vicentino presenterà il tour “per l’acqua, per la terra, per la dignità dei popoli” di Luca Bassanese in italiano
Accompagnato dalla sua Potente Orchestra Popolare Luca Bassanese presenta uno spettacolo unico nel suo genere. Energia positiva, dove la parola si unisce alla musica in un concerto per l’acqua, per la terra, per la dignità dei Popoli.
Definito “personaggio anomalo di questi tempi”, Luca Bassanese è un’artista molto attivo nel sociale, in sintonia con i movimenti ambientalisti e di impegno civile (già vincitore “Premio Recanati – Musicultura” XV ed.), è considerato tra i più importanti nuovi esponenti della scena Folk pop e Cantautorale Italiana.

Il suo percorso umano, artistico e la sua matrice musicale multietnica l’ha portato sino ad oggi alla collaborazione con vari artisti di culture diverse tra cui la prestigiosa Original Kocani Orkestar di Macedonia, il cantante Berbero Bachir Charaf definito “La voce del deserto” ed il giovane cantautore Senegalese Abdul Aziz Wade.
Il suo brano “L’acqua in bottiglia” diviene manifesto della campagna referendaria per l’acqua pubblica.
La sua canzone “Santo Subito!” “inno” alla libertà, dai ritmi Klezmer e Balcanici, fa da colonna sonora all’omonimo carro satirico di prima categoria vincitore del Carnevale di Viareggio (Carnevale d’Italia nel mondo) 2012.
Il brano “Salta per l’indignazione” dall’album “Luca Bassanese – Al Mercato” è scelto da Luigi De Magistris per accompagnare la sua campagna elettorale che lo porterà a diventare sindaco di Napoli.
Il singolo dal titolo “Confini” viene utilizzato dal movimento “No dal Molin” come sigla per l’omonima trasmissione in onda su radio Sherwood
Nel suo terzo album “Il Futuro del Mondo” tratta il tema dell’inquinamento con un brano dal titolo “la leggenda del pesce Petrolio” in sostegno all’associazione Sea Shepherd per la difesa e la salvaguardia delle specie marine in via d’estinzione.
Il suo ultimo CD Live “C’è un mondo che si muove!” raccoglie dal vivo le sensazioni dei suoi oltre 100 concerti, dal Veneto alla Puglia, dalla Liguria al Lazio alla Campania, dove in tanti sono in marcia per un nuovo mondo Possibile!
Ha da poco pubblicato per Buenaonda Edizioni il romanzo dal titolo “Oggi ho imparato a volare” con prefazione di Eugenio Finardi – “…un romanzo che accende l’attenzione sulla tratta degli esseri umani”.
Con “Un nuovo mondo è possibile!” per la regia di Stefano Florio porta in scena assieme a Domenico Finiguerra (sindaco di Casinetta di Lugagnano) uno spettacolo di teatro/canzone che sostiene tra i temi principali lo stop al consumo di territorio.

Luca Bassanese è attore, scrittore, musicista e cantastorie… ma prima di tutto Essere Umano. Artista poco incline ad ambienti consoni e commerciali il suo è un percorso lontano da schemi prestabiliti che lo fa diventare nel tempo una voce fuori dal coro in sintonia con i movimenti ambientalisti e di impegno civile.

Luca Bassanese – official site (video, foto, news…)
Luca Bassanese – wikipedia 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: