Stop alle cicche!

Stop alle cicche!

Stop alle cicche!

Dopo una massiccia campagna per sensibilizzare i parigini a gettare correttamente le cicche di sigaretta e in seguito all’installazione di numerosi cestini della spazzatura dotati di un apposito “spegni-cicca”, il comune di Parigi passa alle maniere forti.
A partire da Settembre, chi getterà una cicca di sigaretta per strada potrà essere punito con una multa di 68€: una misura dissuasiva forte per eliminare la fastidiosa presenza di resti di sigarette che rappresentano una forma di inquinamento urbano sia a livello visivo che ecologico.
Ogni anno circa 350 tonnellate di cicche vengono raccolte a Parigi dai circa 7 mila operatori ecologici che intervengono quotidianamente per la pulizia di strade e marciapiedi.
I fumatori parigini dovranno abbandonare i loro automatismi e capire che le sigarette non vanno gettate per strada ma nell’immondizia.

Annunci

Traffico parigino

Traffico parigino

Traffico parigino

Gli abitanti dell’Ile de France trascorrono più di 63 ore all’anno bloccati negli ingorghi stradali, ovvero più di due giorni e mezzo.
Parigi si classifica al sesto posto delle città più imbottigliate d’Europa dietro a Bruxelles (in testa alla classifica con 83 ore di ingorghi), Londra, Anvers, Rotterdam e Stoccarda.
Le statistiche diramate dall’INRIX, un ente specializzato nello studio del traffico, riportano senza grandi sorprese che il péripherique parigino rappresenta l’asse stradale più imbottigliato di tutta la Francia: il punto peggiore è rappresentato dalla porzione interna tra la porta di Saint Cloud e la porta d’Orléans.

Marylin Monroe incanta la rue Saint Honoré

Miss: Bubble: Marylin Monroe incanta la rue Saint Honoré

Miss: Bubble: Marylin Monroe incanta la rue Saint Honoré

L’arte contemporanea ha assunto il volto della divina Marylin Monroe per incantare la centralissima rue Saint Honoré, nel 1° arrondissement di Parigi.
Un’opera monumentale, intitolata Miss Bubble, è stata recentemente installata al numero 384 della rue Saint Honoré per coprire il cantiere edile del palazzo che ospita lo showroom John Galliano.
In collaborazione con la profumeria Marionnaud e la Maison des Artistes, l’artista Chloé ha realizzato un mosaico monumentale, formato da oltre tremila volti di donne, che raffigura il volto enigmatico di Marylin.
Miss Bubble occupa una superficie di circa 100 m² e rappresenta la concezione molteplice della bellezza femminile: le donne presenti nel gigantesco mosaico sono tutte diverse tra loro per razza, colore, religione, età e cultura ma i loro volti si fondono armoniosamente per creare una nuova forma di bellezza.
Il volto di Marylin Monroe, icona di bellezza universale, non è stato scelto casualmente e la tecnica del mosaico/collage rafforza l’idea della diversità che sposa l’unicità, di tanti messaggi unici e irripetibili che si nascondono dietro a un messaggio globale.

The Art of the Brick

The Art of the Brick

The Art of the Brick

La mostra The Art of the Brick si terrà a Porte de Versailles dal 14 maggio al 30 agosto 2015 e permetterà al pubblico parigino di scoprire un centinaio di fantastiche sculture immaginate dall’artista americano Nathan Sawaya e realizzate interamente con coloratissimi mattoncini Lego.
La creatività e l’estro di Sawaya hanno partorito opere originali capaci di lasciare i visitatori senza fiato: uno scheletro di un dinosauro T-Rex formato da 80 020 mattoncini, la riproduzione del rosone nord della cattedrale di Chartres e la rivisitazione di rinomate opere d’arte come il Pensatore di Rodin, la Venere di Milo e l’Urlo di Munch.
Ex-avvocato, Nathan Sawaya vive oggi della sua arte e la sua esposizione ha già attirato più di due milioni di visitatori in America del Nord, Australia, Asia ed Europa.
Allestita in una superficie di circa 1500m², la mostra The Art of the Brick ha richiesto l’impiego di oltre un milione di mattoncini che si sono trasformati in personaggi onirici e opere d’arte geniali.
Operando una rivoluzionaria simbiosi di Pop Art e surrealismo, Sawaya ha utilizzato i mattoncini Lego per crearsi un posto d’eccezione nella scena artistica contemporanea.

The Art of the Brick
Paris Expo
Porte de Versailles
75015 Paris
Dal 14 maggio al 30 agosto 2015

Biglietti : 15,50 (ridotto) e 18,50€ (intero)