La Tour Saint Jacques: fascino mozzafiato

La tour St Jacques: fascino mozzafiato

La tour St Jacques: fascino mozzafiato

Quest’estate, dal 5 giugno al 27 settembre sarà possibile visitare un monumento parigino affascinante e poco conosciuto : la Tour Saint Jacques.
Ogni venerdì, sabato e domenica, pochi privilegiati avranno la fortuna di salire in cima a questa elegante costruzione e scoprire una delle più belle vedute della capitale francese.
Le visite saranno limitate a gruppi di diciassette persone accompagnate da una guida, al fine di garantire la sicurezza dei visitatori e la conservazione della struttura.
Circa settemila visitatori potranno osservare da vicino i dettagli architettonici risalenti al XIV e al XIX secolo e i 925 elementi scolpiti nella pietra come le statue di San Rocco e San Leonardo o quella di Blaise Pascal situata al piano terra.
Se desiderate scoprire il fascino della Tour Saint Jacques potete prenotare la vostra visita sul sito dell’associazione Des mots et des arts.
La visita, sconsigliata a chi soffre di vertigini o claustrofobia, dura 50 minuti circa e prevede ben 300 scalini da salire.

La Tour Saint-Jacques rappresenta un monumento emblematico del patrimonio storico parigino che da più di cinque secoli domina il paesaggio della riva destra della Senna.
Lo spazio, oggi occupato dalla square de la Tour Saint-Jacques, nel IV arrondissement di Parigi, era occupato anticamente da un labirinto di piccole viuzze.
Al centro si trovava la chiesa di Saint-Jacques, fondata nel XII secolo e più comunemente conosciuta come chiesa di Saint-Jacques de la Boucherie.
Essa rappresentava il punto d’incontro e d’inizio per il pellegrinaggio di Saint-Jacques-de-Compostelle.
La chiesa venne demolita nel 1797 insieme ad un complesso di abitazioni vicine, tuttavia la torre fu conservata grazie a un architetto lungimirante che seppe riconoscere il valore storico e architettonico del monumento.
La Tour Saint-Jacques venne quindi salvata dalla demolizione.
Pur essendo scampata alla distruzione, dovette comunque subire due incendi nel 1819 e 1823 che causarono ingenti danni.
L’edificio divenne poi proprietà di un fabbricante di piombo e i suoi eredi la vendettero, in seguito, alla municipalità di Parigi nel 1883.
Nel 1855, il volto del quartiere venne radicalmente trasformato dalla rue de Rivoli e dal boulevard de Sébastopol: la Tour Saint-Jacques divenne interamente visibile.
Il monumento venne quindi restaurato dagli architetti Ballu et Boguet: le statue che erano andate distrutte furono sostituite grazie all’intervento degli scultori Cavelier, Dantan, Protet, Cordier e Froget.
Nel 1856 questo magnifico monumento fu circondato con una villetta (square) di 6015 m2, uno dei più bei giardini pubblici di Parigi.
Tra il 2006 e il 2009 un altro importante restauro ha permesso di rivalorizzare la bellezza degli elementi scolpiti nella pietra attraverso avanzate tecniche come la micro-abrasione o la pulizia al laser.

Dall’alto della torre si gode di un’incantevole vista panoramica mozzafiato .
Una statua di Blaise Pascal, ricorda che il grande filosofo e scientifico effettuò numerosi dei suoi esperimenti barometrici proprio dall’alto della Tour Saint Jacques.
Una statua di Saint Jacques le Majeur sovrasta, nella parte nord-ovest, la piattaforma sulla quale è installata, dal 1891, una piccola stazione meteorologica che dipende dall’Osservatorio di Montsouris.
I quattro angoli della costruzione sono adornati da simboli scolpiti (il leone, il l toro, l’aquila e l’uomo) e le pareti sono abbellite da diciotto statue di santi e numerosi gargoyles.

Dal 5 giugno al 27 settembre 2015
Tour Saint Jacques
39 rue de Rivoli, 75004 Paris
Metro : Châtelet o Hôtel de Ville

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: