Il rinoceronte del museo d’Orsay

Il rinoceronte del museo d’Orsay

Come un cane feroce, questo enorme rinoceronte sembra sorvegliare i visitatori che fanno la fila per poter accedere al museo.
L’impressionante scultura realizzata da Alfred Jacquemart e posta all’ingresso del tempio degli impressionisti di Parigi rappresenta un ottimo esempio dell’arte scultorea del XIX secolo, largamente presente all’interno del museo d’Orsay.
Durante la seconda metà del XIX secolo, il gusto della borghesia del tempo si orientò verso le decorazioni e le sculture ispirate al mondo animale dettando la tendenza dell’epoca.
Realizzata in una fonderia di Nantes, questa massiccia statua di bronzo faceva parte di un complesso di quattro statue (rinoceronte, cavallo, elefante e toro) che furono presentate all’Esposizione Universale del 1878.
Le quattro statue sono state collocate dinnanzi al museo per dare un assaggio del patrimonio artistico del museo ai visitatori.
La statua rappresentante il toro è stata rimandata a Nimes, suo paese d’origine, e non figura quindi tra gli animali che troneggiano di fronte al museo d’Orsay.

Museo d’Orsay
62, rue de Lille
75007 Paris

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: