Le serrature del diavolo

I portoni della cattedrale Notre Dame

Prima di entrare nella cattedrale di Notre Dame soffermatevi a guardare sulle ante dei portali laterali, le magnifiche serrature finemente decorateconsiderate dei veri e propri capolavori.
Queste serrature furono ordinate a un abile fabbro chiamato Biscornet che davanti all’importanza del lavoro, ebbe un momento di panico e si sentì incapace di realizzare l’opera.
La leggenda vuole che fece, allora, appello all’aiuto del diavolo.
Quando le serrature furono montate sui portoni vennero contemplate con grande timore.
In che modo Biscornet aveva potuto immaginarle e come aveva potuto lavorarle in quella maniera?
Poiché era il solo a poterle aprire, il giorno dell’installazione, andarono a cercarlo e lo trovarono svenuto accanto alla forgia.
Alla fine per aprire le porte fu necessario aspergerle di acqua santa.
Alcuni dicono che in quel momento il diavolo grugnì talmente forte che la cattedrale tremò.
Quello che è certo è che Biscornet, prostrato dalla paura e dai rimorsi, morì poco tempo dopo portando con sé il suo segreto.
Il segreto delle serrature di Notre Dame è andato perso e nessuno lo ha mai ritrovato.

Una piramide diabolica

La misteriosa piramide del Louvre

Fin dalla sua realizzazione, voluta dal presidente Francois Mitterand nel 1983, la piramide del Louvre ha affascinato e intrigato l’immaginazione collettiva.
L’opera monumentale, situata nel mezzo dello spiazzo antistante il Louvre (la cour Napoleone) rappresenta l’ingresso principale del museo.
La piramide, interamente costruita in vetro e metallo dall’ architetto cinese Ieoh Ming Pei, è stata recentemente resa celebre dalle pagine del Codice da Vinci di Dan Brown e dalle sue teorie fantasiose.

Una delle leggende più inquietanti che aleggiano sul monumento è stata rivelata per la prima volta da Dominique Stezepfandt nel suo libro François Mitterrand, Grand Architecte de l’Univers nel quale lo scrittore afferma che la piramide sarebbe dedicata al diavolo.
La sua struttura sarebbe interamente basata sul numero 6 e per la sua costruzione sarebbero stati impiegati 666 rombi di vetro, cifra simbolica legata al satanismo e al culto del demonio.
Esistono numerose versioni riguardo il numero esatto di rombi di vetro utilizzati per allestire la piramide, il mistero regna.
Un’altra leggenda metropolitana sosterrebbe che il corpo di Francois Mitterand sarebbe stato segretamente seppellito sotto la piramide.