Le dîner en blanc 2014

Le dîner en blanc 2014

Le dîner en blanc 2014

Il famoso diner en blanc ha avuto luogo lo scorso 12 giugno sui più bei ponti di Parigi: il ponte Alexandre III, il pont d’Iéna, la Passerella Solférino, il ponte della Concorde, la passerella Debilly e il Ponte dell’Alma sono stati invasi da una folla festante rigorosamente vestita di bianco.
Giunto alla sua ventiseiesima edizione, questo singolare evento è stato realizzato per la prima volta nel 1988 da François Pasquier che sognava di mangiare all’aria aperta nei più bei posti di Parigi.
Ogni anno, all’inizio del mese di giugno, migliaia di invitati vestiti interamente di bianco invadono un luogo della capitale francese per consumare una cena fuori dal normale.
Il luogo dell’incontro è tenuto segreto fino all’ultimo minuto e ciascuno porta tutto il necessario per organizzare la cena: piatti, tovaglie, sedie pieghevoli, tavoli, candelabri e pietanze prelibate da degustare in compagnia di perfetti sconosciuti vestiti di bianco.
Le scorse edizioni hanno avuto come contesto il porticato del museo del Louvre, il sagrato della cattedrale di Notre Dame e Place des Vosges.
Quest’anno i romantici ponti della ville lumière hanno ospitato l’insolito flash-mob gastronomico.
La convocazione alla cena segreta avviene attraverso un serrato passaparola che a suon di sms, telefonate ed email, trasforma Parigi nel più grande pic-nic del mondo.
I fortunati invitati devono attenersi a poche ma essenziali regole di comportamento: bere solamente vino o champagne (birra e liquori sono vietati) e ripartire dal luogo della cena con i propri rifiuti.

Annunci

Gli uomini bianchi di Jérôme Mesnager

Gli uomini bianchi di Jérôme Mesnager

Se abitate a Parigi conoscerete sicuramente questi strani personaggi bianchi che danzano sulle mura della città.
Ideate e realizzate da Jérôme Mesnager queste silhouettes bianche evocano un simbolo di luce, forza e pace.
Le opere di Mesnager sono disseminate sul tessuto urbano della capitale francese e il primo “uomo bianco” è apparso sulle mura di Parigi nel 1983.
Da quel momento le inconfondibili sagome bianche hanno invaso la ville lumière abbellendo i venti arrondissements della capitale (soprattutto il ventesimo).

Mesnager, inoltre, ha esportato le sue originali creazioni oltre i confini francesi arrivando a dipingere un uomo bianco sulla mitica muraglia cinese!
Il creativo artista francese ha recentemente pubblicato Ma vie en blanc, una biografia che racchiude trent’anni di vita artistica.
Che aspettate ancora? Partite alla ricerca degli uomini bianchi che danzano sulle mura di Parigi!