UP: sopra il cielo di Parigi

UP: sopra il cielo di Parigi

UP: sopra il cielo di Parigi

Valentin Squirelo e Arnaud Coomans, una coppia di giovani creativi, hanno riprodotto una versione in miniatura della famosa casa del film UP (2009 – Pixar), sospesa in aria da tantissimi palloncini colorati.
L’originale progetto, intitolato Upstagram, ha munito la casetta volante di una mini-videocamera che ha permesso di realizzare alcuni formidabili scatti di Parigi vista dall’alto.
Sfruttando i novanta palloncini a elio collegati al dispositivo, la casetta si è sollevata a quasi cento metri di altezza per realizzare una suggestiva serie di foto pubblicate sul conto Istagram dei due ragazzi.

Annunci

Alloggi a Parigi: ostelli & hotel

Uno dei tanti hotel di Parigi

Avete preparato il fagotto e siete pronti per iniziare la vostra nuova vita a Parigi?
Se siete fortunati, conoscete qualcuno che vi possa ospitare e aiutare a cominciare l’avventura parigina.
Se non conoscete nessuno, le prime sistemazioni nella ville lumière saranno gli ostelli della gioventù e gli hotel: naturalmente si tratta di soluzioni temporanee che vi lasceranno il tempo di trovare il vostro equilibrio e cercare il primo appartamento.
La capitale francese abbonda di auberges de jeunesse che rappresentano la soluzione ideale per una clientela giovane e disposta a dividere la stanza con altri ragazzi.
Le camere degli ostelli presentano solitamente 4, 6 o 8 posti letto, una cucina equipaggiata accessibile a tutti e bagni/docce in comune.
Naturalmente potete restare in un ostello per un periodo limitato nel tempo ma le tariffe sono veramente interessanti.
Eccovi alcuni indirizzi e siti web (per prenotare direttamente online):

3 Ducks (quartiere Tour Eiffel)
6, place Etienne Pernet
75015 Paris

Cheap Absolute Paris (quartiere Bastille)
1, rue de la Fontaine au Roi
75011 Paris

Vintage (quartiere Montmartre)
73, rue de Dunkerque
75009 Paris

Mije Fourcy (quartiere Marais)
6, rue de Fourcy
75004 Paris

Caulaincourt Square (quartiere Pigalle)
2, square Caulaincourt
75018 Paris

Se l’idea di dividere stanza con altra gente non vi tenta e preferite maggiore intimità, potete optare per uno tantissimi hotel sparsi sul territorio parigino.
Il sito che vi consiglio per effettuare le vostre prenotazioni in uno dei tanti hotel parigini è Booking.com, un motore di ricerca e prenotazione di hotel molto intuitivo e facile da utilizzare: vi basterà selezionare le date della vostra permanenza a Parigi e un’ampia selezione di hotel vi sarà presentata.
Potete cercare in base al budget, alla zona, alla vicinanza di un determinato monumento o in base al feedback di chi ha già alloggiato nell’hotel.

Prima di prenotare l’hotel che avete scelto, verificate le condizioni d’annullamento per evitare brutte sorprese o malintesi.
Al momento della prenotazione specificate il tipo di camera richiesta e gli eventuali servizi aggiuntivi.
Le camere sono generalmente disponibili a partire dalle 14h/15h (check-in) e il giorno della partenza devono essere liberate intorno le 11h/12h (check-out).
Tenete presente che si considera bassa stagione (e quindi le tariffe sono meno care) il periodo che va dal 1 novembre al 31 marzo mentre l’alta stagione va dal 1 aprile al 31 ottobre.
Non dimenticate che in occasione dei grandi eventi (Natale, capodanno, 14 luglio) e delle grande fiere e saloni (moda, auto, agricoltura) i prezzi salgono vertiginosamente: se volete recarvi a Parigi in queste occasioni, prenotate con largo anticipo.