Delizie a stelle e strisce

Una torta americana

La pasticceria francese si distingue per la sua indiscussa qualità e per la grande creatività offrendo una scelta diversificata e variegata di dolci, pasticcini e torte: i famosi macarons, profiterols, éclairs, tartes aux citrons, millefeuilles, fraisiers, tartes tatin, crèmes brulées, mousses e la lista potrebbe continuare ancora a lungo.
Se tuttavia siete stanchi dei pur buonissimi dolciumi francesi, potete provate la pasticceria americana.
Da Sugarplum, nel cuore del quartiere latino, potrete assaporare le più ghiotte specialità a stelle e strisce.
Laurel, Taylor e Krista, sono venute direttamente dagli Stati Uniti e dal Canada per ammaliare le vostre papille gustative con le loro golosità.
Le tre ragazze si propongono di farvi scoprire l’arte che si mangia attraverso muffins dai gusti più improbabili, deliziose cheesecake e mitiche torte alle carote.
I capolavori commestibili del trio americano sono realizzati interamente a mano con ingredienti freschi e genuini.
La specialità di Sugarplum sono le decorazioni sulle torte: disegni floreali rifiniti finemente petalo a petalo, arcobaleni, personaggi dei cartoni animati, fotografie o disegni.
Tutto realizzato interamente con zucchero, cioccolato e altri dolci ingredienti.
Anche le forme delle torte, oltre alle decorazioni, variano in base alle vostre esigenze e la varietà dei gusti saprà saziare la vostra golosità.

Sugarplum Cake Shop
68 rue du Cardinal Lemoine
75005 Paris
Chiuso il lunedì

Annunci

L’ultimo Jubé di Parigi

L’ultimo jube

La chiesa Saint Etienne du Mont conserva l’unico pontile-tramezzo (jubé) di Parigi che veniva utilizzato per la lettura del vangelo prima dell’apparizione del pulpito.
Quando l’uso dei pulpiti ebbe definitivamente soppiantato quello dei pontili-tramezzi, questi furono distrutti.
Durante la meta del XIX secolo, alcuni parrocchiani reclamarono la demolizione del pontile di Saint Etienne du Mont: nascondendo il coro, questa costruzione era giudicata indecente dai fautori del modernismo.
Fortunatamente la Provvidenza ha scoraggiato questi ardori di rinnovamento e ha conservato un pontile-tramezzo quasi intatto.
Questa meraviglia architettonica fu costruita nel 1541 ed è attribuita ad Antoine Beaucorps.
In marmo bianco finemente scolpito da Biart Padre, il pontile attraversa da parte a parte la navata e presenta due scale laterali in pietra traforata.

Place Sainte Geneviève
75005 Paris
Metro: Cardinal Lemoine

Breakfast in America: colazione all’americana

Breakfast in America – Un diner a Parigi

Se avete voglia di cibo americano a Parigi, Breakfast in America è il luogo ideale per voi.
Il locale, che prende il nome da una canzone dei Supertramp, è piccolino ma arredato con uno stile particolarissimo: divanetti rossi, tostapane sparsi dappertutto, camerieri anglofoni e una caffettiera sempre piena di caffè americano sono gli elementi essenziali che sapranno farvi sentire in un vero e proprio Diner degli States.
BIA (abbreviazione del nome del locale) vanta un successo unico e, soprattutto il week end, dovrete affrontare una piccola coda per poter accedere al locale.
I frequentatori del locale sono prevalentemente americani che abitano a Parigi o semplicemente in visita, e studenti che vengono ad assaggiare la colazione all’americana.
BIA non propone soltanto squisite colazioni a stelle e strisce a base di pancakes, uova e bacon: l’americanissimo ristorante prepara vari tipi di hamburgers, chili con carne, burritos, cheesecakes, bagels, toasts, omelettes, milkshakes e tanto altro ancora per soddisfare la vostra voglia di gastronomia dello zio Sam.

Il locale è l’opera di un ragazzo del Connecticut innamorato di Parigi ma frustrato di non poter ritrovare, nella ville lumière, i sapori americani.
Trovati dei soci motivati dalla stessa volontà d’impiantare un angolo d’America a Parigi, BIA apre i battenti per la prima volta nel 2003 al 17 rue des Écoles, nel V arrondissement, e in seguito a un successo travolgente il secondo locale apre le sue porte nel 2006 nel Marais.
Si tratta di un locale simpatico e conviviale, frequentato da una clientela multietnica e poliglotta, unico a Parigi per il suo “american style”.
In settimana, avrete la possibilità di scegliere tra due menù: il menù étudiant a 7.95 € e un menù a 9.95 € (hamburger + bibita). La domenica viene proposto un brunch a 15.95 €.
Personalmente vi raccomando di fare una capatina a BIA per assaggiare la colazione americana; se non sapete cosa prendere, provate il Triple Play (3 uova + 3 bacon + 3 pancakes). Have a nice breakfast or meal at BIA!

Breakfast in America (BIA 1)
17, rue des Ecoles 75005 Paris
Métro: Cardinal Le Moine o Jussieu

Breakfast in America (BIA 2)
4, rue Malher 75004 Paris
Metro: St Paul

Aperto tutti i giorni dalle 8h30 alle 23h
Dal lunedì al sabato: colazione servita durante tutta la giornata
Domenica: Menu brunch dalle 8h30 alle 23h, pranzo e cena dalle 16h alle 23h