Tempi duri per i roditori

Il negozio Aurouze

Se avete provato in vano tutti i veleni e tutte le trappole a vostra disposizione per sbarazzarvi dell’odioso problema di avere topi, ratti, scarafaggi o altri ospiti indesiderati in casa, Aurouze è l’indirizzo che fa per voi!
Il negozio offre il materiale necessario per lottare contro i roditori che invadono i vostri appartamenti: dalle classiche trappole a scatto alle tavolette di colla passando per vari tipi di veleni.
Aurouze ha aperto i battenti nel 1872, nel centralissimo quartiere delle Halles, in un’epoca in cui topi e roditori vari stavano letteralmente invadendo Parigi.
Il negozio si chiamava inizialmente La Volpe Bianca e il suo successo era legato all’astuzia e all’inventiva del suo proprietario Etienne Auroze capace d’ideare trappole d’ogni genere che chiamava con nomi poetici: polvere diabolica, colla del diavolo, trappola letale.
La vetrina del negozio non lascia indifferenti i passanti la cui attenzione è immediatamente catturata dai numerosi topi e ratti imbalsamati, rappresentati nel momento in cui  sono stati intrappolati.
Non è una casualità se nel cartone animato Ratatouille, il padre di Remy (il topolino protagonista), conduce il figlio davanti la vetrina del negozio per mostrargli quanto gli esseri umani possono esseri pericolosi.

Aurouze
8 Rue des Halles
75001 Paris

La ricetta della Ratatouille (non quella che squittisce)

Ratatouille

Ingredienti
4 melanzane, 4 zucchine, 2 peperoni, 4 pomodori maturi, 2 cipolle, 5 spicchi d’aglio, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Procedimento:
Pulite le verdure e lavatele accuratamente.
Versate metà dell’olio in un tegame di terracotta, unitevi le cipolle affettate sottili e fatele appassire a fuoco dolce.
Tagliate le melanzane e le zucchine in piccoli pezzi, versateli in una padella e fateli saltare a fiamma allegra con l’olio rimanente.
Trasferite le melanzane e le zucchine nel tegame delle cipolle, aggiungete i peperoni tagliati a pezzi e soffriggete il tutto per 5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi, l’aglio schiacciato e alcune foglie di basilico spezzettate.
Salate, insaporite con pepe macinato al momento, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato per un paio d’ore, mescolando di tanto in tanto.

Buon compleanno Asterix!

La stele in Place de la ConcordeIn occasione del cinquantesimo anniversario della nascita del celebre personaggio nato dalla fantasia di René Goscinny e Albert Uderzo, un’esposizione è stata allestita nel Museo del Medioevo.
Le opere dedicate ad Asterix e Obelix sono ospitate nel “frigidarium”: si tratta di una trentina di bozze e disegni utilizzati per la realizzazione di fumetti e cartoni animati del famoso e forzuto eroe gallico.
La mostra rappresenta un’occasione unica per scoprire il processo creativo che sta dietro al fumetto, dall’idea alla realizzazione, dalla prima bozza allo scenario definitivo, dallo schizzo a matita alle tavole a colori.
All’esterno del museo, una serie di disegni affissi sulla cancellata, riprendono  in maniera parodistica e ironica tutta una serie di opere classiche famose.

Sempre in occasione del cinquantesimo compleanno di Asterix, un’esposizione urbana dal titolo Les gaulois envahissent Paris è stata allestita in vari posti della città: da non perdere l’opera situata in Place de la Concorde dove, in onore dell’eroe baffuto e del suo inseparabile amico Obelix, e’ stata sistemata una stele.

28 octobre 2009 – 3 janvier 2010
Musée de Cluny, musée national du Moyen Âge
6 Place Paul Painlevé
75005 Paris
Metro: Cluny la Sorbonne (linea 10), Saint-Michel (linea 4 o RER C)