Barbie a Parigi

La Barbie Factory a Parigi

La Barbie Factory a Parigi

I fans di Barbie dispongono ancora di poche ore per visitare il bar parigino dedicato alla leggendaria bambola bionda.
La Barbie Factory, al 17 rue de Sèvres nel VII arrondissement, chiuderà domani.
Il bar dedicato all’universo della bambola più famosa del mondo ha aperto le porte il 19 ottobre per la gioia degli ammiratori e sopratutto delle ammiratrici che hanno assaporato, per una decina di giorni, il magico universo di Barbie.
Il Barbie bar è un vero e proprio paese dei balocchi per le bambine: uno spazio di 200 m², una collezione di 25 Barbie natalizie, ateliers creativi e proiezioni gratuite di film e animazioni.
Gli adulti apprezzeranno particolarmente i cocktails serviti a partire dalle 19h:

Barbie Frutti: succo di mela, succo d’ananas, lamponi
Barbie Bellini: champagne, zucchero di canna, sciroppo di pesca
Barbie French Kir: Champagne e sciroppo di rosa
Barbie Fizz: Acqua gasata, zucchero di canna, menta fresca, fragole
Barbie Sunrise: Champagne, sciroppo di melograno, succo d’arancia, succo di limone

Barbie Factory
Dal 19 al 28 octobre 2013
17 rue de Sèvres
75007 Paris
Metro: Sèvres – Babylone 

Annunci

Bacardi Mojito Lab: Mojito e fantasia

Bacardi Mojito Lab

Bacardi Mojito Lab

Se il mojito è il vostro cocktail preferito, il Bacardi Mojito lab, situato nel quartiere Bastille, diventerà presto il vostro bar preferito.
Dimenticate tutto ciò che sapete sul mojito e lasciatevi guidare dal ricchissimo menù di cocktails che presenta più di venti tipi di mojito sapientemente elaborati per estasiare le vostre papille gustative.
Sponsorizzato dalla celebre marca di rum cubano, questo bar della rue Keller saprà stupire i grandi conoscitori del famoso cocktail a base di menta, rum, ghiaccio pestato, zucchero di canna, succo di limone e acqua gasata.
La ricetta classica della preparazione del mojito è stata declinata in fantasiose varianti nate nell’ambito di un vero e proprio laboratorio creativo: mojito affumicato al sapore di bergamottto, mojito aromatizzato al succo di melone, mojito alla banana e tanti altri ancora.
Nato dalla creatività del celebre barman Laurent Greco, il Mojito Lab offre ai suoi visitatori un ampio locale di 150m² e una decorazione vegetale sorprendente (le pareti del locale sono tapezzate di menta!).
Gustando un Bacardi Mojito Original, uno Smoky Mojito o un Mojito Lada potrete divertirvi osservando i barman che praticano la working flair, l’arte di far volare bottiglie e shakers con la stessa abilità dei giocolieri circensi.
Un’altra particolarità del Mojito Lab è il fatto di essere una Mojito School che offre la possibilità, tutti i giorni, di seguire corsi di formazione per la realizzazione di tre diversi tipi di mojito.

Bacardi Mojito Lab
28 rue Keller
75011 Paris

Footsie: una birra a Wall street

Footsie: una birra a Wall street

In questo bar, situato poco lontano dall’Opera Garnier, potrete fingere di essere dei grandi giocatori di borsa.
I prezzi delle bibite e dei cocktail variano costantemente in funzione delle consumazioni dei clienti.
Vari teleschermi mostrano l’andamento dei prezzi che si adattano ai gusti della clientela.
Potrete seguire l’altalenante percorso della vostra birra preferita come se si trattasse del CAC40 o del Nikkei.
Il Footsie sviluppa un concetto ludico e divertente: ogni consumazione è quotata e potrete attendere il momento opportuno per passare il vostro ordine.
L’atmosfera è conviviale, la clientela molto eterogenea e la decorazione è interamente realizzata con pregiato legno antico.

Footsie
10, rue Daunou
75002 Paris

Le double fond: un bar magico

Le double fond: un bar magico

Abracadabra! Questo cafè-teatro è interamente dedicato al mondo della magia.
I camerieri del locale sono tutti prestigiatori e tra un bicchiere e l’altro sapranno stupirvi con i loro giochi.
Una sala situata al piano inferiore è dedicata alle esibizioni d’apprendisti maghi e illusionisti affermati.
Uno spettacolo diverso viene organizzato ogni sera e i più curiosi potranno partecipare ai corsi di magia.
Il double fond è il primo bar di magia d’Europa e anche il suo creatore, Dominique Duvivier, si esibisce in trucchi e magie.
Oltre diecimila spettacoli si tengono ogni anno nel locale e il programma cambia continuamente.
La prima domenica del mese chiunque lo desideri può esibirsi in magiche performance.
Il bar propone una vasta scelta di cocktail che portano i nomi dei più grandi maghi di tutti i tempi da Houdini a David Copperfield.

Le double fond
4, place Baudoyer
75004 Paris
Metro: Saint-Paul

Cantada II: il regno della stravaganza

Cantada II: Le cabaret du néant

Questo bar situato nell’XI arrondissement di Parigi è un punto di ritrovo per tantissimi metallari, gotici, punk e rockettari della capitale francese.
L’atmosfera è ispirata all’epoca medievale e il menù offre una scelta vastissima.
Il pezzo forte della Cantada è l’assenzio, il famoso alcool che diede l’ispirazione a vari poeti e artisti come Van Gogh, Oscar Wilde e Toulouse-Lautrec.
La selezione d’assenzio proposta è veramente ampia da quello preferito da Marilyn Manson a quelli d’annata (Kübler, Libertine, Francois Guy, Charlotte, Verte, Blanche de Fougerolles).
Chi non ama il liquore verde può optare per la ricca carta dei vini.
Molto affascinante è la sala situata al sottosuolo che accoglie uno spazio polivalente.
La sala comprende due stanze dedicate alle rappresentazioni teatrali, esposizioni, cortometraggi e quasi quotidianamente vengono organizzate serate a tema.

La Cantada II
13, rue Moret
75011 Paris
Metro: Ménilmontant

Kabanito: i cocktails piú buoni di Parigi

Il Kabanito

Il Kabanito, situato a pochi metri dalla famosa rue Mouffetard e dalla magica Place de la Contrescarpe, vi stupirà per lo stile frizzante e per la grande varietá di cocktail proposti.
Marzena et Manuele (palermitano DOC) vi aspettano dal lunedì al sabato per trascorrere serate spensierate gustando cocktail dai nomi fantasiosi.
L’happy hour, proposto tutti i giorni fino alle 21h,  vi consentirá di assaggiare le originali creazioni di Manuele.
Il Kabanito accoglie spesso esposizioni fotografiche temporanee che contribuiscono a rendere unica l’atmosfera del locale.
Troverete cocktail a base di vodka, rhum, whisky o senz’alcool preparati con frutta fresca di stagione e presentati al tavolo abbelliti da decorazioni fantasiose.
Tra i cocktail si disitinguono il mojito, uno dei piú buoni di Parigi, e il Vodka Elect.
Manuele adora la musica italiana e ve ne renderete ascoltando la programmazione musicale del locale.

5, Rue Blainville
75005 Paris
Metro : Place Monge

Paris Plage 2010

Paris plage: la spiaggia di Parigi

Paris-Plage è una manifestazione estiva ideata e allestita dalla municipalità di Parigi dal 2002.
Ogni anno, nel periodo compreso tra luglio e agosto, per circa 4-5 settimane, su un’estensione di circa 3 km, le banchine della Senna (rive droite) e la place de l’Hôtel de Ville, ospitano attività sportive e ludiche, trasformandosi magicamente in spiagge di sabbia ed erba, con tanto di palme che costeggiano il percorso della Senna.
Un turista, non al corrente della manifestazione, potrebbe pensare a un vero e proprio miraggio vedendo il lungo-Senna trasformarsi in uno stabilimento balneare.

Una spiaggia a tutti gli effetti nel cuore di Parigi. Un’insolita atmosfera vacanziera s’impossessa dei 3 Km che vanno dal Pont Henri IV alle Tuileries: piscine, bimbi che giocano coi racchettoni, castelli di sabbia, tornei di beach volley, corsi di danza latino-americana o di aquagym e partite a bocce.
Nel corso degli anni lo spazio destinato a tale manifestazione è andato ampliandosi e oggi comprende svariati siti, ognuno dei quali si distingue per attività diverse e peculiarità uniche.
Una delle attrazioni più recenti di Paris Plage è la piscina galleggiante ai piedi della Biblioteca Nazionale François Mitterand.
In un’atmosfera rilassante e spensierata, tranquillamente distesi su una sedia a sdraio o un’amaca, potrete godere della quantomai diversificata offerta musicale: musiche di ogni tipo e concerti dal vivo allieteranno i vostri momenti di relax (da non mancare é, in particolare, il festival Fnac Indétendances).
Tante sono le attività che potrete praticare a Paris Plage: da un rilassante massaggio fatto da mani esperte, a numerose attività sportive che vanno dalle bocce all’aquagym, potrete cimentarvi in stage di pittura, giocare a scacchi, prendere libri in prestito. In quest’atmosfera insolita ed esotica troverete certamente quello che fa per voi.

Tra Tuileries e Sully Port de la Gare
Ogni anno nei mesi di luglio e agosto.
Tariffe: Gratuito