La prima centrale fotovoltaica

La prima centrale fotovoltaica

La prima centrale fotovoltaica di Parigi è stata recentemente istallata e messa in servizio sul tetto di un edificio nel XVII arrondissement della capitale francese.
Nel cuore del quartiere Clichy-Batignolles, la centrale è stata realizzata dalla società Solarvip utilizzando lo spazio messo a disposizione da una comproprietà costruita da Nexity.
La centrale occupa una superficie di 600 m² e possiede una capacità di produzione d’elettricità di 96 kilowatt-picco (kwp).
I pannelli della centrale sono stati disposti considerando le specificità del contesto parigino e studiando attentamente l’esposizione e gli eventuali filtri urbani.
All’inizio del 2013 un’altra centrale fotovoltaica dovrebbe vedere la luce nel quartiere di la Chapelle, nel XVIII arrondissement.
Installata sul tetto della hall Pajol, questa nuova centrale sarà dotata di una potenza di 465 kwp.
Parigi si rivela ancora una volta una capitale eco-sostenibile attenta al rispetto dell’ambiente e allo sviluppo di fonti alternative di energia.

Annunci

Autolib’: auto da condividere

Autolib’: auto da condividere

In seguito al successo del servizio Velib’, che ha rivoluzionato le abitudini dei parigini in materia di trasporti, la città di Parigi ha lanciato Autolib’, un servizio di locazione di automobili elettriche finalizzato a facilitare gli spostamenti degli abitanti della capitale e a diminuire il tasso d’inquinamento della città.
Da qualche mese a questa parte le stazioni Autolib’ hanno cominciato a spuntare come funghi sul tessuto urbano della capitale francese e il 5 dicembre scorso il servizio è stato inaugurato in presenza del sindaco Bertrand Delanoé.
Il principio di Autolib’ è similare a quello di Velib’: è possibile prelevare un veicolo in una stazione e lasciarlo in un altra stazione.

Circa 250 stazioni sono state attualmente installate nell’Ile de France e il loro numero crescerà in maniera esponenziale l’anno prossimo.
Autolib’ consente di disporre 7 giorni su 7, 24 ore su 24, di veicoli elettrici funzionali per spostarsi da un punto all’altro della città senza lasciare emissioni nocive all’ambiente.
L’auto che è stata scelta per il servizio Autolib’ è la Bolloré Bule Car, una piccola ed elegante cittadina con un’autonomia di 250 chilometri.
Le auto, di colore grigio, sono state disegnate dall’italiano Pininfarina e si caricano nell’arco di 8 ore.
Il sistema di locazione d’auto in libero servizio esiste già in altre città, come New York o i Paesi Bassi, ma il carattere innovativo del servizio parigino risiede nell’uso di vetture elettriche alimentate da batterie LMP (litio-metallo-polimero) di nuova generazione dotate di una capacità di stoccaggio cinque volte superiore rispetto alle altre batterie attualmente in circolazione.

Tre forme d’abbonamento sono disponibili:

1 anno: 12€ al mese + 5€ per la prima mezz’ora + 4€ la seconda mezz’ora + 6€ per le mezz’ore successive

1 settimana: 15€ al mese + 5€ per la prima mezz’ora + 6€ la seconda mezz’ora + 8€ per le mezz’ore successive

1 giorno: 10€ al mese + 7€ per la prima mezz’ora + 6€ la seconda mezz’ora + 8€ per le mezz’ore successive

E’ possibile iscriversi al servizio Autolib’ in alcune stazioni o al centro Autolib’ di Parigi presentando la patente B, un certificato di domicilio e depositando una cauzione di 150€.

www.autolib.fr

Visita guidata insolita di Parigi in bicicletta elettrica

Visita guidata insolita di Parigi in bicicletta elettrica

Alla scoperta della Parigi di ieri e di oggi: un viaggio attraverso i vari capitoli della storia cittadina, sfogliando sui pedali le pagine di un libro secolare molto affascinante…
Quartieri bucolici, edifici misconosciuti, vestigia dimenticate, porte semi nascoste…
La tua guida possiede le chiavi di una Parigi rara e segreta. Grazie a lei, potrai penetrare nel cuore di luoghi magici e insospettabili, dove si respira l’ammaliante atmosfera della Parigi che fu.
La bicicletta elettrica, maneggevole e non inquinante, è il mezzo di trasporto ideale per visitare la città senza affaticarsi eccessivamente.
Tra curiosità e spaesamento, regalati il privilegio di un’avventura insolita e unica nel suo genere…

Informazioni pratiche
Prezzo della visita: 49 euro a persona

Durata della visita: 4 ore durante il giorno, 3 ore la sera

Periodo: Tutto l’anno, tutti giorni Equipaggiamento fornito

Bicicletta elettrica facile da guidare senza sforzo, protezione antipioggia, gilè riscaldante e guanti in caso di bisogno

Per maggiori informazioni:
Inviate un email all’indirizzo cecile@atypic-tourism.com

Per prenotare:
Visitate il sito Atypic Tourism