Du rock à Duroc

Du rock à Duroc

Du rock à Duroc

I Rockettari, i metallari e i pendolari della linea 10 apprezzeranno particolarmente in questi giorni la stazione della metro Duroc che ospita una mostra temporanea dedicata alla musica rock.
La stazione, che per l’occasione è stata ribattezzata Durock, accoglierà fino a domani un’esposizione di manifesti realizzati da grandi illustratori che hanno rappresentato grandi artisti come Lana Del Rey, Arctic Monkeys, The prodigy, Blondie o Portishead.
La mostra è organizzata dalla RATP in collaborazione con il festival Rock en Seine e sarà visibile nella sua integralità durante il festival.
Il rock non sarà soltanto celebrato dalle immagini sui muri della stazione ma anche con la musica: i brani degli artisti che parteciperanno al festival Rock en Seine saranno diffusi nella stazione della metro.

Annunci

Il terzo festival della foto culinaria

Il terzo festival della foto culinaria

Nella mia Sicilia natale e soprattutto nella zona del palermitano si tende spesso a mescolare il gusto dei cibi con il loro lato estetico.
Un esempio? Il palermitano DOC dopo aver assaporato un delizioso pezzo di sfincione o un panino con la milza non dirà “E’ buono!” ma esclamerà piuttosto “Bello è!”.
Ho sempre pensato che questa particolarità della lingua siciliana sia legata al fatto che il palermitano apprezza anche l’immagine di ciò che sta gustando.
Chi, come i palermitani, ama l’estetica dei cibi potrà apprezzare la terza edizione del festival internazionale di fotografia culinaria che quest’anno ha come tema principale lo “street food” ovvero il cibo di strada.
Il comitato del festival ha selezionato 40 fotografi, provenienti da tutto il mondo, per ritrarre gli alimenti conosciuti in situazioni bizzarre e particolari.
La miglior fotografia del concorso riceverà in premio la Lenticchia d’oro 2011 che sarà consegnata da Thierry Marx, chef del famoso Le Mandarin Oriental.
Chi volesse avvicinarsi a questo particolare tipo di fotografia può farlo partecipando a uno dei tanti atelier d’iniziazione o agli incontri e ai dibattiti organizzati da fotografi professionisti.
Il festival è iniziato il 28 ottobre e durerà fino al 13 novembre proponendo ai visitatori un interessante percorso culturale e goloso.
Le 140 fotografie che compongono la mostra sono suddivise in tre esposizioni interamente gratuite e visibili in questi tre spazi espositivi:

Bercy Village
Cour Saint-Emilion – 75012 Paris (sotto i passaggi coperti)
Metro: Cour Saint-Emilion – linea 14
Tutti i giorni dalle 7 alle 2 del mattino.
www.bercyvillage.com

Espace Mobalpa
15, boulevard Diderot (di fronte Gare de Lyon) – 75012 Paris
Metro: Gare de Lyon ligne 1 – 14 e RER A e D
Da lunedi a sabato dalle 10 alle 19

La Coupole
102 Boluvard du Montparnasse – 75014 Paris
Metro: Vavin – linea 4 o Edgar Quinet – linea 6
Tutti i giorni dalle 08h30 a mezzanotte.
www.festivalphotoculinaire.com