L’ultimo Flashmob

L’ultimo Flashmob

L’ultimo Flashmob

Stando alle previsioni dei nostri amici Maya, la fine del mondo è oramai imminente.
Prima del 21 dicembre una parte dei parigini si trasferirà a Bugarach, città che sembra essere immune alla prossima apocalisse, un’altra parte resterà nella capitale francese per partecipare all’ultimo flashmob prima della fine del mondo.
L’evento si terrà il 19 dicembre alla Cité des Sciences et de l’Industrie e vuole esorcizzare in maniera creativa e artistica la previsione dei Maya.
Per partecipare al flashmob, visitate la pagina Facebook dell’evento dove troverete maggiori informazioni e partecipate alle ripetizioni che si terranno il 9, il 12 e il 15 dicembre dalle 16h alle 18h30.

Mercoledi 19 Dicembre 2012 alle 19h
La fin du monde – Swing Oddity
Serata inaugurale della nuova Cité des sciences et de l’industrie
30, avenue Corentin-Cariou
75019 Paris

Gangnam Style: in 20.000 al Trocadéro

Gangnam Style: in 20.000 al Trocadéro

Pochi sono gli eventi in grado di riempire le piazze mobilitando grandi folle di persone che si ritrovano insieme per manifestare lo stesso ideale o condividere la stessa visione del mondo: i comizi politici, le assemblee religiose e i flashmob!
Lo scorso 5 novembre, la piazza del Trocadéro è stata invasa da circa ventimila persone che si erano date appuntamento utilizzando le principali reti sociali (Facebook, Twitter e altri social network) per ballare al ritmo forsennato della famosa canzone Gangnam style del dj coreano Psy.
L’ultima volta che la famosa piazza parigina antistante alla Tour Eiffel era stata così affollata, è stato nella primavera del 2012 in occasione del comizio di Nicolas Sarkozy come candidato alle elezioni presidenziali.
Non si è trattato del primo flashmob realizzato al Trocadéro sulle note di Gangnam Style ma, senza dubbio, quello di ieri è stato uno dei flashmob parigini più partecipati.
La partecipazione massiccia dei parigini all’evento è stata motivata dalla presenza dello stesso Psy che, indossando un elegante vestito bianco e nero, ha ballato la stravagante coreografia del pezzo mandando la folla in visibilio.
Da tre mesi a questa parte la canzone del cantante di K-pop è diventata un vero e proprio fenomeno di costume che ha contagiato anche il dissidente cinese Ai Weiwei e il segretario generale Ban Ki-moon, sorpresi a interpretare i celebri passi della coreografia di Gangnam style.
Il video ufficiale della canzone, pubblicato il 15 luglio 2012, ha superato i seicento milioni di clic su Youtube diventanto uno dei video più visionati della rete.