Un’illustre oasi di pace

Il giardino della Scuola Normale di Parigi

Il prestigio della Scuola Normale di Parigi ha da tempo superato le frontiere della Francia.
La Scuola ha sfornato, nel corso degli anni, uomini illustri e letterati di grande calibro che hanno reso illustre il nome della Francia in tutto il mondo.
Oltre che essere un luogo di cultura e un tempio del sapere, la Scuola Normale dispone di un giardino, aperto al pubblico, che rappresenta una vera e propria oasi di pace.
Se riuscirete a non farvi intimidire dalla reputazione della Scuola e avrete il coraggio di spingere la porta di questo luogo, vi troverete in un giardino incantato dove un simpatico getto d’acqua zampilla da una graziosa fontana.

45, rue d’Ulm
75004 Paris

Un tipico elemento urbano parigino: le fontane Wallace

Una delle tante fontane Wallace

Un tipico elemento decorativo della città di Parigi sono le fontane Wallace che avrete senz’altro notato durante una delle vostre visite della città.
Formate da quattro figure femminili che rappresentano la carità, la sobrietà, la bontà e la semplicità, queste fontane si trovano dappertutto e sono divenute parte integrante del paesaggio urbano parigino.
Queste originali realizzazioni risalgono al XIX secolo.
Dopo i bombardamenti prussiani durante la guerra dichiarata da Napoleone III nel 1870, Parigi ha conosciuto una ricostruzione del panorama urbano che ha portato alla creazione di nuovi edifici, palazzi e di cinquanta fontane verdi.
La costruzione delle fontane è stata finanziata dal filantropo britannico Sir Richard Wallace per creare dei punti di acqua potabile visto che i bombardamenti avevano distrutto numerosi acquedotti e il prezzo dell’acqua era molto alto.
Lo stesso Wallace ha disegnato queste fontane pensando a una creazione utile ed estetica.
Il progetto fu affidato allo scultore Charles-Auguste Lebourg che perfezionò leggermente lo stile delle fontane ideate da Wallace.
Oggi Parigi conta più di cento fontane Wallace che si contraddistinguono in 4 modelli: grandi, piccole, a colonnine e a muro.
Le tipiche fontane parigine sono divenute un simbolo della città e continuano a far scorrere acqua potabile.