Colpo di fumine a Parigi

parc monceau

L’ingresso del Parc Monceau

Lo scorso 28 maggio, otto bambini e tre adulti sono stati colpiti da un fumine mentre festeggiavano un compleanno al Parc Monceau, nell’VIII arrondissement di Parigi.
Un fenomeno simile si era verificato in Germania, qualche ora prima lo stesso giorno, in uno stadio di calcio dove trentacinque persone erano state fulminate.
Una tempesta particolarmente violenta si è abbattuta sul parco parigino con conseguenze drammatiche: la scarica elettrica del fulmine ha raggiunto il gruppo che si riparava sotto un albero.
La festa di compleanno si è trasformata in tragedia.
Il comandante dei pompieri, Pascal Gremillet, che fortunatamente si trovava nel parco è intervenuto immediatamente alla vista di quel gruppo di persone allungate per terra e ha praticato un massaggio cardiaco e la respirazione bocca-bocca a un bambino in arresto cardiaco.
Dopo l’incidente, il bambino versa ancora in gravi condizioni mentre gli altri si sono ripresi e sono stati dimessi dall’ospedale.
Per proteggersi dai fulmini quando ci si trova all’esterno bisogna evitare di ripararsi sotto gli alberi, allontanarsi dalle linee elettriche e telefoniche e non indossare o toccare oggetti metallici.

 

Annunci