I Linkin Park a Bercy

I Linkin Park

I Linkin Park si esibiranno a Bercy il 16 novembre 2014.
La storia dei Linkin Park comicia nel 1996, in California, dall’incontro di due liceali Brad Nelson e Mike Shinoda.
Appassionati di crossover, i due amici decidono di creare un gruppo che mescoli il rap e il metal.
Quando Rob Bourbon, un amico di Brad, si unisce al gruppo, la giovane formazione musicale prende il nome di Xero.
Dopo il liceo, Mike parte per studiare presso l’università di Pasadena dove incontrerà Joseph Hahn che diventerà il DJ del gruppo.
David Farrell (piú conosciuto con lo pseudonimo di Phoenix) e Mark Wakefield, rispettivamente al basso e alla voce, completano la formazione.
Successivamente il gruppo cambia nome per diventare Hybrid Theory.
La giovane formazione californiana inizia a farsi conoscere e nel 1999 ottiene un contratto con la Warner Bros.

Dato che esistevano già altri gruppi che possedevano il nome di Hybrid Theory, il gruppo decide di prendere il nome di Lincoln Park divenuto, poi, Linkin Park.
L’idea del nome è venuta a Chester mentre si trovava a passare dal parco Lincoln a Santa Monica.
Nella primavera del 2000, il gruppo registra il suo primo album “Hybrid Theory” sotto l’occhio attento di Don Gilmore (Pearl Jam, Apex Theory, Sugar ray).
L’album esce nell’agosto del 2000 e raggiunge un successo incredibile.
Nel 2002, il gruppo divenuto rapidamente famosissimo, esce un secondo album composto da remix: “Reanimation” rivisita alla maniera hip hop i successi di “Hybrid Theory” grazie alla collaborazione di artisti del calibro di Johathan Davis (Korn), Stephen Carpenter (Deftones), Jay Gordon (Orgy) e Aaron Lewis (Staind).
Nel marzo 2003 il gruppo presenta “Meteora”, un album che conoscerà un successo pari a quello del primo album grazie a pezzi come “Somewhere I belong”, “Faint”, “Numb” et “Breaking the habit”.
Nell’estate del 2003, Linkin Park si esibisce nel “Summer Sanitarium” insieme ai Metallica e ai Limp Bizkit.
Nel 2004, il gruppo prosegue la sua ascesa trionfale pubblicando un secondo album di remix, questa volta con la collaborazione di Jay-Z.

16 novembre 2014
Palais Omnisport de Bercy
8 boulevard de Bercy
75012 Paris

Annunci

I Limp Bizkit al Bataclan

I Limp Bizkit

I Limp Bizkit si esibiranno al Bataclan di Parigi l’8 Luglio 2014.
E’ nel 1994, in Florida, che il gruppo nasce.
I Limp Bizkit sono formati dal cantante Fred Durst, il chitarrista Wes Borland, il bassista Sam Rivers e il batterista John Otto. Dj Lethal,  ex componente del gruppo House of Pain, li raggiunge  poco tempo dopo.
Fred, oltre ad essere un bravo cantante, risulta essere un esperto tatuatore. E così nel 1995, tra un tatuaggio e un altro, incontra a Jacksonville i Korn durante un loro concerto e sottopone uno dei suoi pezzi al famoso gruppo americano. Quest’ultimo rimane impressionato positivamente dall’energia e dalla carica di questi talenti nascenti e gira il pezzo al produttore Ross Robinson che ne rimane affascinato.
Nel giro di pochi mesi i Limp Bizkit conoscono un successo folgorante e si ritrovano a suonare con i Deftones e gli House of Pain.

Il primo album, Three Dollar Bill Y’all, viene venduto in più di 5 milioni di esemplari e le apparizioni televisive del gruppo si susseguono.
Nel 1999, esce il secondo album, Significan Other. Anche questa produzione si caratterizza per le sonorità metal, punk e hip-hop facendo dei Limp Bizkit un punto di riferimento dell’hardcore americano.
L’anno seguente é la volta dell’album Chocolate Starfish And The Hotdog Flavored Water e nel 2001, dopo la partenza del chitarrista Wes Borland, il gruppo pubblica un album di remix intitolato New Old Songs.
Nel 2003 esce l’album Results May Vary che conosce un enorme successo negli USA .
Il successo dell’album supera i confini americani e invade anche l’Europa grazie al pezzo Behind Blue Eyes una sottile ballata ispirata dal repertorio degli Who e rimasta perfettamente fedele all’originale.

8 Luglio 2014
Bataclan
50, boulevard Voltaire
75011 Paris
www.limpbizkit.com

Ozzy Osbourne: il principe delle tenebre

Ozzy Osbourne

Ozzy Osbourne si esibirà in concerto a Bercy il 20 settembre prossimo per presentare il suo decimo album Scream.
Il concerto sarà accompagnato dalle esibizioni dei Korn e di Danko Jones.
A 62 anni, l’ex leader dei Black Sabbath soprannominato The Prince of Darkness resta una delle leggende dell’heavy metal.
Ozzy è conosciuto dagli adulti per le sue performances musicali e dai più giovani per le sue apparizioni televisive nell’ambito del reality The Osbournes proposto da MTV.
L’eccentrico cantante inglese sarà in tournée europea da giugno a settembre.

John Michael «Ozzy» Osbourne, soprannominato The Mad man, raggiunge la fama mondiale come cantante dei Black Sabbath.
Nel corso delle sue esibizioni come leader del gruppo heavy metal, Ozzy eccede nel consumo di droga e alcool fino al giorno in cui, nel 1980, il suo organismo inizia a mostrare segni d’indebolimento e deve affrontare una cura di disintossicamento.
Da quel momento Ozzy ha moltiplicato le trovate mediatiche per cercare di rilanciare la sua immagine e la sua popolaritá.
Tra le tante manifestazioni teatrali ed esagerate del cantante sono da ricordare i morsi che Ozzy diede ad un pipistrello durante un concerto e il tentativo di strangolamento della sua seconda moglie, Sharon, colpevole di avergli nascosto il whisky.
Nel 2001, MTV gli propone di realizzare un reality show incentrato sulla sua quotidianità piazzando numerose telecamere a casa sua per seguire la vita della sua irriverente famiglia.
La trasmissione conosce un successo inaspettato e Ozzy viene addirittura ricevuto alla Casa Bianca.

20 Settembre 2010
Palais omnisports de Bercy
8 boulevard de Bercy
75012 Paris