Prestige: Il nuovo spettacolo del circo Bouglione

Prestige: Il nuovo spettacolo del circo Bouglione

Venghino, venghino, siore e siori, il circo Bouglione riapre le sue porte!
Lo spettacolo circense, animato dai fratelli Bouglione ha da poco lanciato il nuovo spettacolo chimato Prestige che si propone di divertire grandi e piccoli.
Uno spettacolo mozzafiato in un luogo magico: leoni, cavalli, trapezisti, saltimbanchi, clowns, funamboli, tigri, cani, gatti e artisti internazionali scelti per la loro bravura.
Questo circo, dotato di una stupenda cupola e di una superba facciata, ha conosciuto una storia lunga e travagliata.
La struttura venne creata inizialmente da Dejean, nel 1852, che lo chiamò circo Napoleone.
Nel 1870, la Francia entrò in guerra con la Prussia e il circo divenne nazionale.
Due anni dopo Dejean lasciò la direzione del circo a Victor Franconi che lo ribattezzò Cirque d’Hiver.
Fu nel 1934 che i fratelli Bouglione ripresero il circo legandovi irrimediabilmente il loro nome.
I fratelli d’origine italiana seppero ridare nuova luce al circo invitando a esibirsi gli artisti più conosciuti.
Da quel momento il circo Bouglione è diventato il tempio indiscusso dello svago e della risata dove trascorrere una giornata spensierata.

Cirque d’Hiver Bouglione
110 rue Amelot
75011 Paris

Annunci

Deyrolle: animali fuori dal comune

Il negozio Deyrolle a Parigi

Questo negozio fondato nel 1831 da Emile Deyrolle era uno dei piú celebri di Parigi.
Entrando in questo luogo originale vi troverete faccia a faccia con leoni, orsi polari, elefanti e altre bestie feroci.
Deyrolle era un famoso imbalsamatore che si distingueva per la qualità impressionante e altamente realistica delle sue opere.
Oltre agli animali feroci che Deyrolle acquistava dagli zoo, troverete in un’altra stanza numerosi esemplari di insetti e farfalle che sapranno sedurre gli appassionati.
Il negozio ha oggi abbandonato la pratica d’imbalsamazione ma numerosi animali sono ancora esposti per la curiosità di grandi e piccoli.

46, rue du Bac
75007 Paris
Metro: Rue du Bac