I Litfiba a Parigi

I Litfiba

I Litfiba si esibiranno in concerto all’Elysée Montmartre il 15 marzo 2011.
Agli inizi degli anni 1980, 5 ragazzi fondano un gruppo che avrebbe cambiato il corso della musica rock italiana.
I Litfiba nascono a Firenze, in una piccola via vicino il Ponte Vecchio, immersi  nella poesia e nelle illusioni.
Durante 5 anni i Litfiba si creano una solida reputazione sulle scene d’Italia e Francia.
Piero Pelù, leader carismatico del gruppo, si rivela rapidamente un ottimo oratore e cantante dalle mille emozioni, capace di teatralizzare magistralmente i testi delle canzoni.

Dopo vari mini-album autoprodotti, Litfiba pubblica nel 1985 il primo album ufficiale intitolato Desaparecido.
Questo disco mitico contiene pezzi che rappresentano pietre miliari nella discografia del gruppo come IstanbulLulu e Marlene.
La critica musicale accoglie entusiasta l’ottima evoluzione dei Litfiba che si esibiscono nelle principali città europee riscuotendo grande successo.
Nel 1987 i Litfiba presentano 17RE un doppio album molto ambizioso che contiene alcune perle come Pierrot e la Luna, Come Un Dio e Appapaia.
Il terzo album dei Litfiba, intitolato Litfiba 3, esce nel 1988 e sancisce l’affermazione del gruppo con grandi pezzi come Bambino, Paname o ancora Louisiana.
L’album riscuote un sonante successo e apre ai Litfiba  le porte dei più grandi festival europei.

Ne 1989 esce Pirata, album live che lancerà definitivamente i Litfiba verso il successo commerciale.
Tuttavia le tensioni inizano ad affiorare e il gruppo perde vari componenti.
Piero Pelù e Ghigo Renzulli rimasti da soli si dedicano intensamente al loro progetto musicale orientandosi verso uno stile rock-metal latino che garantirà il successo del gruppo durante nove anni.
Il frutto del lavoro simbiotico di questi due artisti saranno pezzi famosissimi come El diablo, Wooda-wooda e Il Volo contenuti nell’album El diablo del 1993 o ancora Fata Morgana e Terremoto contenuti nell’album Terremoto.
I due album successivi Spirito (1995) e Mondi Sommersi (1997) segnano il ritorno dei Litfiba a ispirazioni più spirituali e melodie più armoniose.

L’evoluzione vocale di Pelù è evidente in pezzi come Sparami, Si può e Regina di cuori.
Infinito (1999) è l’ultimo abito dei Litfiba con Piero Pelù come cantante e sono alcuni pezzi come Vivere il mio tempo o Incantesimo raggiungono il livello delle produzioni precedenti.
Dopo 10 anni di separazione Piero Pelù e Ghigo Renzulli riformano i Litfiba per la felicità di migliaia di fans di tutto il mondo.

15 marzo 2011
Elysée Montmartre
72 Boulevard Rochechouart
75018 Paris

Annunci

Paname – Litfiba

Oh, boulevards de Paris
Nel tempo senza età
Corteo di maschere colora i muri
E’ il carnevale
C’è chi danza e chi canta
Siamo gli angeli
Vogliamo vendetta, cherie cherie
Per questo inferno
Oh, boulevards de Paris
Un po’ uomo, un po’ animale
A cavallo di u drago
La tentazione non può far male
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
Paname, Paname
A Paname blasè
Oh boulevards de Paris
Nel tempo senza età
Saremo armati
Saremo l’incubo degli annoiati
C’è chi danza e chi canta
Siamo gli angeli
Vogliamo vendetta, cherie cherie
Et guerre
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
N’oubliez pas, n’oubliez pas
Grognards et grenadiers sont fous de moi
Paname, Paname
A Paname blasè
Saremo tempesta, tempesta e calore
La ghigliottina di ogni legge morale
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
Paname, Paname
A Paname blasè..