La sfilata degli zombie

La sfilata degli zombie

L’alba dei morti viventi è arrivata nella ville lumière!
Una inquietante sfilata di zombie attraverserà le vie di Parigi sabato 8 novembre 2014. Una lugubre processione di morti viventi, dai cadaveri insanguinati e dall’aspetto macabro, percorreranno la capitale francese davanti gli sguardi attoniti dei parigini.
La Zombie walk è l’occasione per dare libero sfogo allo zombie che si nasconde dentro di voi.
Il percorso definitivo della sfilata non è ancora stato stabilito.
L’edizione 2013 della Zombie walk ha contato più di duemila partecipanti. Lungo il percorso di questa parata dell’orrore saranno presenti vari stand di decorazione e alcuni truccatori pronti ad aiutarvi a perfezionare il vostro look cadaverico.
Se vi tenta l’idea di vivere qualche ora nella pelle di un morto vivente, uscite dalle vostre tombe e preparatevi a terrorizzare Parigi.

Zombie Walk
8 novembre 2014

Annunci

Le maschere di Gregos

Le maschere di Gregos

Gregos è un originalissimo artista che da due anni a questa parte ha iniziato a tappezzare Parigi delle sue opere: simpatici volti in rilievo, che spesso fanno linguacce, affissi sulle mura della città.
Inizialmente i volti erano bianchi fino a quando Gregos decise di dipingerli per renderli più visibili agli occhi dei passanti.
Una sessantina di maschere di Gregos sono attualmente incastonate nel tessuto urbano parigino per la gioia dei turisti che li fotografano quotidianamente.

Una tazza di tè di seconda mano

The Troc

In quest’insolito salone da tè situato nell’XI arrondissement potrete acquistare tutto quello che il vostro sguardo potrà abbracciare.
Sorseggiando una delle tante varietà di tè proposte potrete allo stesso tempo scegliere uno dei curiosi oggetti provenienti da tutto il mondo che abbelliscono il locale.
Un negozio a metà tra mercato delle pulci e salone da tè gestito da un editore di fumetti che ha girato in lungo e in largo i cinque continenti collezionando un’enorme quantità d’oggetti: poster, libri, strumenti musicali, gioielli, maschere e tanto altro ancora.

Thé-troc
52 rue Jean-Pierre Timbaud
75011 Paris
Metro Oberkampf

Il Carnevale veneziano a Parigi

Il Carnevale veneziano…a Parigi

Ogni due anni ha luogo una manifestazione che gli amanti della Parigi insolita non possono assolutamente perdere: il carnevale veneziano.
Ho già assistito nel 2008 a quest’evento e posso garantirvi che vale la pena partecipare a quest’esplosione di musica e colori nel cuore della capitale.
Preparatevi a fare scattare le macchine fotografiche e ad azionare le videocamere perché il carnevale veneziano di Parigi è una vera e propria festa per gli occhi: musicisti, cantanti lirici, menestrelli, saltimbanchi, pittori e tantissime maschere danno vita a uno spettacolo magico degno della Serenissima.

L’edizione 2010 segnerà i 10 anni dell’associazione organizzatrice Paris Carnaval e per l’occasione più di 250 partecipanti appassionati di Venezia e del suo carnevale parteciperanno alla festa.
La sfilata avrà inizio alle 14h30 sulle banchine antistanti al boulevard de la Bastille e per un weekend il pont de l’Arsenal si trasformerà in uno scorcio della laguna veneziana.
Il 10 e l’11 Aprile, alle 16h, due concerti eccezionali si svolgeranno sulla passerella Mornay che si trasformerà nel ponte di Rialto grazie alla presenza di tenori e soprani che interpreteranno le arie più conosciute della tradizione lirica italiana.
Per rendere l’atmosfera ancora più magica e più vicina a quella di Venezia, una gondola navigherà tra le due rive del porto per estasiare gli sguardi del pubblico presente e un cantastorie passeggerà tra la gente per svelare i segreti di Venezia.
I giardini del porto ospiteranno varie esposizioni fotografiche dedicate alla Serenissima e al suo carnevale.
Da non perdere….

Sabato 10 e domenica 11 Aprile 2010
Dalle 14h30 alle 18h
Port de l’Arsenal Paris – Bastille
75012 Paris
Accesso libero e gratuito
Metro: Quai de la Rapée e Bastille

La Lucha Libre: botte da orbi!

La Lucha Libre

La Lucha Libre è l’unico ristorante di Parigi dotato di un vero e proprio ring da combattimento.
Il coloratissimo ristorante messicano propone un’atmosfera conviviale e retrò, una decorazione insolita e maschere da catch sparse dappertutto.
Il pezzo forte del locale si trova al piano di sotto: un ring da catch nel bel mezzo della sala attorniato d’amplificatori che sparano a tutto volume musiche mixate dai DJ.
I combattenti non sono lottatori di Wrestling americani ricoperti di muscoli enormi ma acrobati travestiti da supereroi che scimmieggiano la lotta tra il bene e il male.
I più temerari e curiosi possono optare per la formula che offre la possibilità di combattere: dopo aver indossato un costume in gommapiuma, potrete sfidare un amico sotto lo sguardo vigile di un arbitro.
L’originalità non si limita all’atmosfera ma riguarda anche la cucina: i vini provengono da tutto il mondo, i cocktail vi sorprenderanno per la grande varietà e i dessert includono diversi tipi di zucchero filato.

La Lucha Libre
10, Rue de la montagne Sainte Geneviève
75005 Paris