Sur les traces de l’immigration Italienne

Sur les traces de l’immigration Italianne

Sur les traces de l’immigration Italienne
canti e testimonianze
degli immigrati italiani in Francia
Creato e diretto da
Anna Andreotti
Sixième station
Spectacle-Concert
Domenica 17 giugno alle 15 h
con : Margherita Trefoloni
Simone Olivi
Anna Andreotti
e il coro “Chants d’Emigration”

THEATRE DE VERDURE DE LA GIRANDOLE
65 rue pierre de Montreuil
93100 Montreuil
M° Mairie de Montreuil + bus 122 stazione Saint Juste /
102 stazione Danton
prenotazioni: 06 01 80 43 27
tariffe: 10 / 7 euros

A partire dal gennaio 2010, Anna Andreotti ha cominciato la raccolta delle testimonianze e dei canti degli immigrati italiani in Francia.
Il materiale musicale è stato trasmesso a un coro che si è appropriato del prezioso repertorio.
La rappresentazione è resa unica dall’alternarsi di canti e dialoghi immaginari tra i personaggi in scena.
Sur les traces de l’immigration Italienne è un’importante trasmissione di un pezzo della nostra memoria: i canti d’infanzia, i canti di lavoro e quelli d’esilio.
Una ricostruzione, fatta di parole e musica, della vita e delle emozioni vissute dai nostri connazionali in Francia, un forte appello alla conservazione delle nostre origini e una ricerca meticolosa di tracce emozionali e musicali.

Annunci

La guerra dei post-it

La guerra dei post-it

Un’insolita battaglia ha preso forma recentemente tra gli impiegati di alcune aziende parigine: la guerra dei post-it.
Tutto è cominciato quest’estate a Montreuil, nella periferia est di Parigi, dove gli impiegati dell’azienda Ubisoft hanno deciso di decorare le finestre dei loro uffici utilizzando colorati post-it per disegnare originali creazioni artistiche.
Gli impiegati della banca BNP Paribas, situata nel palazzo di fronte agli uffici della Ubisoft, hanno replicato ai loro vicini con altrettante invenzioni e disegni realizzati a partire dai famosi quadratini di carta.
I passanti hanno positivamente reagito a questa iniziativa fotografando e filmando i colorati personaggi comparsi improvvisamente alle finestre dei grigi palazzi parigini.
Il fenomeno si è rapidamente diffuso in tutta la città e, in particolare, nel quartiere della Défense.
I grattacieli del quartiere degli affari di Parigi hanno visto la comparsa di tantissimi personaggi di fantasia o protagonisti dei più famosi videogiochi come Super Mario Bros, Sonic, Donkey Kong, Pac Man, Space Invaders e tanti altri ancora.
Migliaia di post-it rosa, verdi, arancioni, gialli e verdi ricreano sulle finestre dei palazzi parigini immagini pixelate destando la curiosità dei passanti.