Un viaggio nel mondo dei galli: il parco Asterix

Il parco di Asterix

Il parco Asterix è uno dei parchi più famosi della Francia. In un’atmosfera ispirata al celebre fumetto d’Uderzo et Goscinny, le attrazioni si succedono per grandi e piccini.
Appena arrivati al parco sarete subito avvolti dalla magica atmosfera dell’epoca dei Galli.
Il parco é suddiviso in zone distinte, ognuna con le sue caratteristiche e attrazioni mozzafiato: la Gallia, l’Impero Romano, la Grecia, i Vichinghi e Attraverso il tempo.
Incontrerete i vostri personaggi preferiti da Asterix a Obelix a Panoramix e a Falbala, condividerete con loro momenti unici e indimenticabili.
Acrobati, cascatori, domatori d’animali, artigiani, maghi e tanti altri ancora, saranno insieme a voi per un’esperienza unica.
Il parco, inoltre, presenta numerose attrazioni destinate agli amanti delle sensazioni forti.
Tra queste, é da segnalare senza dubbio la Tonnere de Zeus(il tuono di Zeus), la più grande montagna russa in legno d’Europa che vi metterà faccia a faccia con la vostra paura: salite in cima all’Olimpo e lanciatevi in una discesa vertiginosa da più di 30 metri d’altezza; in una corsa sfrenata a più di 80 km/h, si susseguiranno salite, discese, curve e doppie spirali.
E se l’idea d’affrontare Zeus vi affascina, passando sotto la sua statua, alzate la testa: resterete sorpresi da ciò che vi aspetta.

Sempre per gli amanti del brivido, l’otto volante Goudurix, anch’esso uno dei più grandi d’Europa, saprà mettere a dura prova anche i più coraggiosi: quest’attrazione vi metterà per ben sette volte con la testa capovolta senza lasciarvi il tempo di riprendere fiato.
Se dopo tutto ciò, avrete ancora la testa sulle spalle, potrete cimentarvi nella Trace de Hourra, una discesa vertiginosa di 900 metri che vi darà una sensazione di velocità e di libertà veramente unica.
Non dimenticate di gridare a squarciagola Hourra durante la discesa.
Siete, dunque, stati prevenuti: al parco Asterix riceverete una considerevole dose di adrenalina, un effetto simile a quello della pozione magica!
Tra le tante altre attrazioni disseminate nel parco eccovi alcune delle più affascinanti: Menhir Express, Le Grand Splatch, Les Espions de César, Le Cheval de Troie, Les Chaises Volantes, Transdémonium e molti altri ancora.
Al teatro di Poseidone potrete assistere ad un educativo e suggestivo spettacolo nel quale delfini e otarie daranno prova d’intelligenza e agilità.
Lasciatevi stupire da questo stupefacente balletto acquatico caratterizzato da una magica complicità tra l’uomo e i delfini.

Informazioni pratiche

Accesso:
Un bus/navetta parte ogni giorno dal Louvre per andare al parco.

Orari:
Il parco di Asterix é aperto tutti i giorni.

Tariffe:
Intera: 37€
Ridotta: 27€

Per informazioni:
www.parcasterix.fr

Buon compleanno Asterix!

La stele in Place de la ConcordeIn occasione del cinquantesimo anniversario della nascita del celebre personaggio nato dalla fantasia di René Goscinny e Albert Uderzo, un’esposizione è stata allestita nel Museo del Medioevo.
Le opere dedicate ad Asterix e Obelix sono ospitate nel “frigidarium”: si tratta di una trentina di bozze e disegni utilizzati per la realizzazione di fumetti e cartoni animati del famoso e forzuto eroe gallico.
La mostra rappresenta un’occasione unica per scoprire il processo creativo che sta dietro al fumetto, dall’idea alla realizzazione, dalla prima bozza allo scenario definitivo, dallo schizzo a matita alle tavole a colori.
All’esterno del museo, una serie di disegni affissi sulla cancellata, riprendono  in maniera parodistica e ironica tutta una serie di opere classiche famose.

Sempre in occasione del cinquantesimo compleanno di Asterix, un’esposizione urbana dal titolo Les gaulois envahissent Paris è stata allestita in vari posti della città: da non perdere l’opera situata in Place de la Concorde dove, in onore dell’eroe baffuto e del suo inseparabile amico Obelix, e’ stata sistemata una stele.

28 octobre 2009 – 3 janvier 2010
Musée de Cluny, musée national du Moyen Âge
6 Place Paul Painlevé
75005 Paris
Metro: Cluny la Sorbonne (linea 10), Saint-Michel (linea 4 o RER C)