Mansouria: sapori e profumi orientali

Il Mansouria

Il Mansouria è un delizioso ristorante marocchino situato nel cuore dell’XI arrondissement di Parigi.
Un’atmosfera speziata e festiva vi accompagnerá, attraverso le luci soffuse del locale, alla scoperta della cucina marocchina.
Creato nel 1985 da Fatéma Hal, grande appassionata di gastronomia magrebina, il Mansouria si trova vicino Bastille nella zona di Faidherbe.
La cucina proposta è raffinata ed elegante e propone un’abbondante scelta di profumati couscous e tagines dai sapori originali.
Da provare assolutamente la Pastilla au lait, la Mourouzia e la crema al fiore d’arancia, vere e proprie delizie.
I vostri piatti potranno essere accompagnati da un tipico vino marocchino come il Guerrouane o lo Ksar o dal classico tè alla menta.

11 Rue Faidherbe
75011 Paris

Annunci

La frizzante Shakira canterà l’inno dei mondiali

La sexy cantante colombiana Shakira

La cantante colombiana Shakira, in duo con il gruppo sud-africano Fleshlyground, è stata scelta per cantare l’inno dei mondiali di calcio 2010 in Sud Africa.
La canzone s’intitola Waka waka (Time for Africa) e l’interpretazione della bionda sudamericana saprà divertire il pubblico presente.
Dopo aver infiammato l’Olympiastadion di Berlino in occasione della finale della coppa del mondo 2006 con la canzone Hips don’t lie, la bella colombiana si ripresenterà nell’universo del calcio per accendere il Soccer City Stadium di Johannesburg.
La sensuale cantante si esibirà durante la cerimonia di apertura dell’11 giugno e chiuderà l’evento un mese più tardi in occasione della finalissima.
La voce inconfondibile di Shakira abbinata alle sue danze sexy e orientaleggianti saprà mettere d’accordo i tifosi di tutte le nazionalità.
La musica dei Freshlyground l’accompagnerà per dipingere di sonorità africane la sua esibizione: la voce particolarissima di Zolani Mahola unita a quella dell’artista colombiana creeranno un’armonia stupefacente.
I Black Eyed Peas, John Legend, Juanes e ancora Alicia Keys succederanno alla cantante sinuosa cantante latina.

Una prova d’amore giunta da lontano

La pagoda di rue Babylone

Destino curioso quello di questa pagoda giapponese del XIX secolo che un ricco e innamorato nipponico volle offrire alla sua donna in segno d’amore.
A tal fine la fece trasportare su una nave, direttamente dal Giappone, nel 1896.
A distanza di molto tempo, la pagoda ha mantenuto intatto il suo fascino e attira quotidianamente gli appassionati di cultura nipponica della capitale francese.
I cinesi avevano ipotizzato di farne la sede della loro ambasciata a Parigi ma hanno ben presto abbandonato quest’idea dopo essersi accorti che le decorazioni pittoriche sulle pareti della pagoda rappresentavano le scene di una sconfitta bellica subita dai cinesi a opera dei giapponesi.
Nel 1931 questo suggestivo luogo è stato convertito in un cinema specializzato nella produzione cinematografica giapponese.
Se la vostra curiositá vi porterà a voler assistere a una proiezione nella pagoda, assicuratevi che si svolga nella sala giapponese che si distingue per la bellezza delle sue decorazioni.

La Pagode
57, rue de Babylone
75007 Paris

Una gustosa vista panoramica: lo Zyriab

Il ristorante Zyriab

Lo Zyriab é un luogo unico che vi permetterà di coniugare magicamente i piaceri della cucina araba con una vista panoramica indimenticabile.
Situato all’ultimo piano dell’Istituto del mondo arabo, nel V arrondissement, il ristorante offre una delle più suggestive vedute della capitale francese che potrete apprezzare mentre gustate uno chawarma o una grigliata orientale.
L’Istituto del mondo arabo si contraddistingue per un’architettura contemporanea che riguarda anche la terrazza dello Zyriab, in cima all’edificio.
Con l’arrivo delle belle giornate, un semplice tè alla menta in quest’atmosfera orientaleggiante fatta di luci e ombre,  può diventare un momento sublime.
La vista sulla Senna e sulla cattedrale di Notre Dame è indescrivibile e i tetti di Parigi, visti dall’alto, sono da cartolina.

Institut du Monde Arabe
1, rue des Fossés Saint Bernanrd
75005 Paris
Metro: Sully-Morland