14 luglio 2015: Parigi dall’alto

La sfilata del 14 luglio 2015 si è conclusa con una serie di lanci col paracadute.
Uno dei sei paracadutisti ha ripreso, grazie a una piccola telecamera installata sul paracadute, la sua discesa sugli Champs Elysées.

Franz Reichelt come Icaro

Franz Reichelt come Icaro

Dalla sua creazione a oggi, la Tour Eiffel ha testimoniato importanti eventi che hanno segnato la storia di Parigi e della Francia.
L’emblematico monumento francese ha anche partecipato a eventi tragici e grotteschi come la drammatica fine di Franz Reichelt che tentò di volare lanciandosi dal secondo piano della Torre Eiffel.
Correva l’anno 1912 quando un sarto di origini austriache annunciò alla stampa la sua intenzione di lanciarsi dall’alto della Tour Eiffel per testare la sua invenzione.
Affascinato dall’aviazione e dal volo, Reichelt aveva ideato una tenuta da aviatore dotata di ali pieghevoli e facilmente trasformabile in paracadute.
Dopo aver realizzato vari tentativi utilizzando un manichino, il coraggioso sarto decise di lanciarsi dal monumento parigino per provare l’efficacia della sua trovata.
Il 4 febbraio 1912 Reichelt si presentò ai piedi della Dame de Fer munito della sua invenzione.
La polizia aveva dato l’accordo al tentativo di volo di Reichelt a condizione che venisse utilizzato un manichino per compiere l’esperimento.
Tuttavia nessun poliziotto impedì all’uomo, venuto senza manichino, di salire sul monumento e gettarsi dall’alta piattaforma della Tour Eiffel.
Purtroppo il suo mantello volante non funzionò correttamente e il sarto che sognava di volare cadde fatalmente sul suolo ghiacciato.
Il drammatico tentativo di Reichelt è passato alla storia grazie a un filmato che ha immortalato quel tragico momento.
Malgrado il fallimento della sua esperienza Reichelt viene oggi considerato come un pioniere del paracadutismo e la sua personalità incarna l’eterno desiderio dell’uomo di conquistare l’aria e lo spazio.

Gustare l’ebrezza del volo

Simulazione di volo indoor

Sognate di volare come Icaro ma non avete ancora trovato il coraggio di lanciarvi da un elicottero con addosso un piccolo paracadute? Amate le sensazioni forti ma non siete ancora pronti per il salto nel vuoto?
Il simulatore di volo in caduta libera è quello che fa per voi.
Presso l’Aerokart parachute Indoor potrete assaporare l’ebrezza di un volo in paracadute attraverso un ingegnoso sistema chiamato “tunnel del vento” che viene utilizzato durante gli allenamenti dei paracadutisti professionisti.
Il simulatore è costituito da un tubo verticale gigante che riesce a fare volare una persona a qualche metro dal suolo procurandogli le stesse sensazioni della caduta libera.
Spendendo 70€ potrete accedere alla camera di volo e immaginare di planare nell’immensità del cielo.
Un’attività ludica che può essere praticata anche dai bambini, a partire da 8 anni, e che non richiede alcun certificato o brevetto specifico.
Prima di augurarvi un buon volo, gli istruttori vi spiegheranno brevemente la posizione da assumere e vi illustreranno le basi delle tecniche di caduta libera.
Senza avere lo stress dell’uscita dell’aereo e senza il limite delle condizioni meteorologiche, potrete gustare in tutta sicurezza il brivido di un lancio in paracadute.
Un volo dura 2 minuti e mezzo ed equivale a 3 salti con il paracadute.

Aerokart
199-203 route de Pontoise
Argenteuil 95100

www.aerokart.com