Spingitori parigini

L’affollatissima RER B

Per la serie cosa non si fa per campare, la SNCF ha da pochi mesi messo in funzione sulle principali linee dell’RER una nuova figura professionale chiamata regulateur de flux.
Si tratta di personale assunto allo scopo di facilitare l’afflusso dei viaggiatori e la partenza dei treni.
Posti davanti le porte dei vagoni affollati, i regolatori di flusso hanno il compito di facilitare l’uscita dei passeggeri che scendono e l’accesso dei nuovi viaggiatori.
I regolatori di flusso, che ho personalmente ribattezzato spingitori o ammuttaturi, non esitano a spingere la calca che si ammassa davanti le porte dei treni nei giorni di sciopero.
La funzione di questi nuovi lavoratori, facilmente identificabili per via del giubbino fosforescente, è molto utile: aiutano i passeggeri disabili, dissuadono i passeggeri che tentano di bloccare le porte e aiutano i passeggeri con bagagli o carrozzine.
Questo nuovo lavoro immaginato dalla SNCF risulta essere molto delicato soprattutto perché i poveri ammuttaturi parigini devono scontrarsi con il nervosismo considerevole dei passeggeri.