Una cattedrale ucraina nel cuore di Parigi

La chiesa ukraina di Parigi

Questa cappella è stata piú volte ricostruita prima di essere totalmente trasformata, dopo la rivoluzione, per diventare una scuola di medicina clinica.
Nel 1942, la parte inferiore dell’edificio è diventata la chiesa cattolica ucraina che, essendo la sede dell’esarcato degli ucraini greco-cattolici di Francia, svolge la funzione di cattedrale.
Le icone e le pitture murali risalgono al 1972 e sono opera del pittore Mazurek.
 
51 rue des Saints Pères
75006 Paris
Metro: Saint Germain des Près

Annunci

Il cantiere stregato della rue des Saints-Pères

Il cantiere interminabile

Questa leggenda urbana affonda le sue origini agli inizi degli anni ’80 quando un architetto parigino acquistò un edificio con l’intenzione di rinnovarlo.
Nel giro di pochi mesi, i lavori intrapresi per la ristrutturazione causarono gravi incidenti: un operaio cadde dall’impalcatura, un pilastro crollò, un incendio distrusse una parte del cantiere e strani rumori continuarono a rimbombare tra le mura.
L’architetto decise, allora, di convocare un medium che grazie ai suoi poteri rivelò il mistero di quell’edificio: la casa era appartenuta a un uomo che vi aveva vissuto una grande storia d’amore e che voleva proteggere quel luogo dagli intrusi.

Rue des Saints-Pères
75007 Paris