Dopo Vélib’ e Autolib’… arriva Scootlib’!

Dopo Vélib’ e Autolib’... arriva Scootlib’!

Dopo Vélib’ e Autolib’… arriva Scootlib’!

E’ il progetto ambizioso del nuovo sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, che propone di realizzare l’anello mancante tra Velibe Autolib’.
Scootlib’ prevede la creazione di un sistema di scooters elettrici, in libero servizio, seguendo lo stesso principio dei suoi predecessori a due e quattro ruote, per fluidificare il traffico e diminuire l’inquinamento.
La Hidalgo ha solamente abbozzato le grandi linee di questo progetto che potrebbe risolvere i problemi di trasporto urbano di tanti parigini che non dispongono di un veicolo a motore.
La tariffa dovrebbe aggirarsi tra i 3 e i 10€ l’ora, gli scooters dovrebbero ricaricarsi in tre ore e disporre di un’autonomia da 40 a 90 chilometri.
Le motociclette saranno geo-localizzabili, e quindi dotate di un ottimo anti-furto, e sarà possibile prenotarle via internet o utilizzando un’applicazione Smartphone.
Varie start-up parigine stanno già lavorando su progetti di prototipi di postazioni innovanti e funzionali per l’arrivo degli Scootlib’.