SPA Dans le noir: un massaggio al buio

SPA Dans le noir: un massaggio al buio

SPA Dans le noir: un massaggio al buio

Dopo il successo del ristorante Dans le noir che propone ai parigini di cenare nell’oscurità totale, gli ideatori dell’originale concetto hanno affiancato al ristorante una SPA dove farsi massaggiare al buio.
Come nel ristorante, dove il servizio è effettuato da camerieri non-vedenti, i massaggiatori della SPA sono ciechi.
Nel buio completo o con la luce soffusa, potrete godervi un massaggio rilassante, un trattamento al viso, una seduta di hammam o una cura dimagrante e modellante.
Il blind massage è un concetto unico al mondo che affonda le sue origini nella tradizione dell’Asia del Sud dove i massaggi vengono realizzati dai non-vedenti.
Si considera che i ciechi siano dotati di una forza interiore superiore a quella delle persone vedenti e che tale forza che si manifesti attraverso il tatto.
La Spa Dans le Noir propone un viaggio sensoriale e un ritorno alle origini: il tatto è il primo senso che sviluppiamo alla nascita e, al tempo stesso, quello che usiamo meno in età adulta.
Per gli innamorati, l’équipe della Spa Dans le Noir, mette a disposizione una sala dedicata alle coppie: i due innamorati vengono massaggiati allo stesso momento mentre si tengono per mano e condividono un momento romantico irripetibile.

65 rue Montmartre
75002 Paris
www.lespadanslenoir.com

Annunci

Addio al nubilato a Parigi

Addio al nubilato a Parigi

Addio al nubilato a Parigi

La vostra migliore amica si sposa tra tre settimane e vi spetta l’arduo compito di organizzarle l’addio al nubilato?
Se abitate a Parigi o se la avete scelta come città per celebrare l’addio alla vita da single, avete l’imbarazzo della scelta in quanto ad attività festive e divertenti.
Buona parte delle parigine festeggia il proprio addio alla vita di jeune fille indossando abiti stravaganti (spesso si travestono da conigliette) e vagando per le vie di Parigi in compagnia delle amiche.
Queste ultime lanciano delle sfide alla futura sposa che per stare al gioco si vede obbligata a porre domande imbarazzanti ai passanti, cantare a squarciagola o imitare animali selvaggi.
Spesso il corteo delle ragazze festanti segue il percorso simbolico che va dalla rue Mademoiselle, nel XV arrondissement, alla rue Madame, nel VI arrondissement.

Se l’idea di far travestire la vostra migliore amica da coniglietta e di interagire con i passanti non vi fa impazzire, eccovi alcune idee un pò più piccanti e trasgressive.

Corso di strip-tease, effeuillage burlesque e cabaret
Offritele un regalo unico per svegliare la pin-up che è in lei!
Un momento straordinario da condividere con le amiche, per ridere, divertirsi, liberarsi dai complessi e riscoprire il potere della seduzione.
L’Ecole des filles de joie propone un programma originale e numerosi stages in varie discipline: dansa, trucco, fabbricazione di accessori, effeuillage burlesque e tanto altro ancora.
Ogni settimana 6 ore di insegnamento divise in 4 parti:
– Dalle 10h alle 13h: 2 corsi d’1h30 d’iniziazione a varie discipline di cabaret : claquettes, french cancan, danza orientale, clown, play-back, cirque
– Dalle 14h alle 15h30: 1h30 di corso di modern jazz per iniziarvi alla danza, sciogliere i muscoli, scaldare il corpo, rimettervi in forma, sviluppare la presenza scenica, imparare a muovervi con grazia e scoprire le coreografie dei musical e dei Cabarets.
– Dalle 15h30 alle 17h: 1h30 di corso d’effeuillage burlesque

Trasformatevi in una pin-up! Imparerete a camminare sui tacchi a spillo con eleganza, l’arte di sfilare un guanto con malizia, togliere il reggiseno con classe e impertinenza, lanciare sguardi irresistibili e assumere espressioni provocanti.
Professioniste del burlesque vi sveleranno i segreti per mettervi in valore sul palco e nell’intimità.
Potete prenotare il vostro corso sul sito dell’Ecole des filles de joie o inviando un’email a ecole@collectif-surprise-party.com.

Au bonheur des dames
Oltre ad essere il titolo di un bellissimo libro di Emile Zola (ciclo dei Rougon-Macquart), è il nome della serata interamente dedicata alle donne, organizzata ogni giovedì dalla discoteca Les Planches.
Il programma prevede un susseguirsi di sorprese a base di spogliarellisti muscolosi, uomini dai fisici statuari cosparsi di olio e ballerini sensuali dai corpi scolpiti.
Pagando una cinquantina di euro a testa avrete diritto a una cena (antipasto, piatto e dolce), spogliarelli a volontà e uno spettacolo fatto di addominali d’acciaio e pettorali di marmo.
L’accesso alla discoteca è riservato soltanto alle ragazze fino alle 23h30.
Poi, anche i ragazzi sono autorizzati a raggiungere la pista da ballo.

Club au Bonheur des Dames
40 rue du Colisée
75008 Paris

Hammam della Moschea di Parigi
Offritele una pausa riposante per il corpo e per lo spirito.
L’hammam della moschea di Parigi saprà regalarvi una formidabile cura di bellezza e purificazione interna.
Un percorso di relax attraverso una successione di sale, riscaldate dal vapore, dotate di una temperatura progressiva.
Circondate da mosaici e rivestimenti di marmo, colonne e fontane in granito, assaporerete un’atmosfera distensiva e rilassante e vi abbandonerete a dolci massaggi che risveglieranno le vostre energie.

Mosquée de Paris
39 rue Geoffrey Saint-Hilaire
75005 Paris

Un cocktail al Latin Corner
Appuntamento nell’animata rue de la Huchette, nel cuore del quartiere latino, dove il Latin Corner saprà rendere unico il vostro addio al nubilato.
Dietro l’apparenza di un pub anonimo, il Latin Corner nasconde un’atmosfera indiavolata e piccante, ideale per le ragazze in cerca di una serata caliente.
Oltre a preparare ottimi cocktail dai nomi maliziosi e proporre buona musica, i camerieri del Latin Corner allietano le clienti del locale con balli, spogliarelli e coreografie specialmente concepiti per le ragazze in cerca degli ultimi brividi prima di compiere il grande passo.
Ragazzi semi-nudi dai fisici impressionanti infiammano l’atmosfera coinvolgendo le clienti in giochi sensuali e danze sexy (ma mai volgari).
I prezzi dei cocktail sono abbordabili e a partire dalle 22h il locale si trasforma in una vera e propria discoteca.
Se i reggiseni appesi alle pareti del Latin Corner potessero parlare avrebbero molti aneddoti piccanti da raccontare. Divertimento e sensualità assicurati!

Latin Corner
12 Rue de la Huchette
75005 Paris

Offritele la sua ultima volta con un uomo
Calma! Non si tratta assolutamente di quello a cui state pensando.
Si tratta di un corso di disegno nell’atelier di Rose Sélavy: matita alla mano, imparerete a tratteggiare il corpo di un uomo nudo in carne ed ossa e a trasporre sul foglio il vostro ultimo sogno erotico.

Ateliers RRose Selavy
5 rue Fromentin
75009 Paris

La frizzante Shakira canterà l’inno dei mondiali

La sexy cantante colombiana Shakira

La cantante colombiana Shakira, in duo con il gruppo sud-africano Fleshlyground, è stata scelta per cantare l’inno dei mondiali di calcio 2010 in Sud Africa.
La canzone s’intitola Waka waka (Time for Africa) e l’interpretazione della bionda sudamericana saprà divertire il pubblico presente.
Dopo aver infiammato l’Olympiastadion di Berlino in occasione della finale della coppa del mondo 2006 con la canzone Hips don’t lie, la bella colombiana si ripresenterà nell’universo del calcio per accendere il Soccer City Stadium di Johannesburg.
La sensuale cantante si esibirà durante la cerimonia di apertura dell’11 giugno e chiuderà l’evento un mese più tardi in occasione della finalissima.
La voce inconfondibile di Shakira abbinata alle sue danze sexy e orientaleggianti saprà mettere d’accordo i tifosi di tutte le nazionalità.
La musica dei Freshlyground l’accompagnerà per dipingere di sonorità africane la sua esibizione: la voce particolarissima di Zolani Mahola unita a quella dell’artista colombiana creeranno un’armonia stupefacente.
I Black Eyed Peas, John Legend, Juanes e ancora Alicia Keys succederanno alla cantante sinuosa cantante latina.