Gli Stereophonics arrivano a Parigi

Stereophonics

Kelly Jones, Richard Jones e Stuart Cable si conoscono da quando erano piccoli e suonano insieme fin dall’adolescenza.
I tre ragazzi originari del Galles provavano nella camera di Stuart, a Cwamaman, nel sud del Galles; il loro gruppo si chiamava inizialmente Tragic Love Company, fino al 1996, quando divenne ufficialmente Stereophonics.
Il loro primo album Performance and Cocktails esce nel marzo 1999 e si classifica direttamente al primo posto delle principali classifiche europee.
Poco tempo dopo, il gruppo si esibisce in un grande concerto finalizzato ad aiutare il terzo mondo, al Wembley Arena, insieme a George Michael, Bryan Adams, The Eurythmics e The Corrs.

Nell’aprile del 2001, Stereophonics pubblica Just Enough Education to Perform, il terzo album.
Kelly Jones scrive tutta una serie di pezzi durante gli spostamenti della band e si stabilisce, in seguito, in un piccolo studio di registrazione di Fulham a Londra, dove le canzoni prendono la loro forma definitiva.
Da questo nuovo metodo di lavoro particolarmente stimolante per Kelly, risulterà il quarto album degli Stereophonics, You Gotta Go There To Come Back (2003).
Gli Stereophonics ritornano alle loro radici e pubblicano nel 2005 Language. Sex. Violence. Other?
Grazie a questo album il gruppo torna ai primi posti delle classifiche inglesi.
Nel 2007, pubblicano il loro sesto album Pull the Pin, seguito nel 2009 da Keep Calm and Carry On.

4 Febbraio 2009
L’Olympia
28 Boulevard des Capucines
75009 Paris