Youri: la voce di Montmartre

Scrivendo il precedente post sul palleggiatore di Montmartre Iya Traore e curiosando su Youtube ho scoperto numerosi video di un altro grande artista che ho avuto modo di apprezzare durante le mie passeggiate a Montmartre: Youri Menna, un cantante italiano dotato di un evidente talento e di una voce potente e melodica.
Gli amanti del quartiere Montmartre lo conosceranno sicuramente e avranno trascorso almeno un pomeriggio seduti nella scalinata del Sacro Cuore ascoltando la sua voce.
Youri scopre di essere dotato di una straordinaria voce a otto anni quando inizia a cantare le canzoni dei Queen, il suo gruppo preferito.
Il carattere, lo stile e la potenza vocale di Freddy Mercury lo affascinano.
Youri lascia Napoli, la sua città natale, e inizia a viaggiare per il mondo fino a quando decide di stabilirsi a Parigi dove, come dichiara lo stesso artista, “è nato una seconda volta”.
Il giovane talento partenopeo, accompagnato dall’inseparabile chitarra e da un amplificatore, si esibisce da ormai tre anni nelle vie, i bar e le stazioni della metro della capitale francese prediligendo i quartieri Montmartre e Saint Michel.
Le sue esibizioni scatenano un forte entusiasmo e la sua voce calorosa riesce sempre a coinvolgere il pubblico.
Dopo essersi esibito nelle principali città europee (Londra, Dublino, Amsterdam, Berlino e Barcellona) Youri si rende conto del suo potenziale vocale.
Youri è oggi un autore-compositore di successo e si ispira a George Michael, Tracy Chapman, Sting, Pink Floyd, U2, James Taylor, Anouk e Rod Stewart.
Il suo primo single s’intitola I still remember you.

Annunci