Lady Gaga allo Zenith di Parigi

L'eccentrica Lady Gaga
Lady Gaga sarà in concerto allo Zenith di Parigi il 30 e il 31 ottobre 2014.

La cantante americana, numero uno delle classifiche mondiali, si produrrà in una delle più rinomate sale di concerto parigine.
Pose lascive, trucco eccessivo e coreografie originali, sono questi gli ingredienti che hanno rapidamente lanciato Stefania Gabriella Germanotta in testa a tutte le classifiche europee.
La giovane cantante italo-americana ha raggiunto la fama nel 2008 grazie ai singoli Just Dance e Poker face.
Lady Gaga, già autrice di pezzi per le Pussycat Dolls e Britney Spears, di certo non pensava poter raggiungere un tale successo.
I brani dell’eccentrica artista hanno immediatamente invaso le radio e le trasmissioni musicali di mezzo mondo e i paragoni con Madonna e Gwen Stefani non hanno tardato a venir fuori da parte della critica.
L’immagine di Lady Gaga è altamente mediatizzata al pari delle altre icone moderne quali  Britney Spears, Pete Doherty, Amy Winehouse…
Tuttavia i media insistono piú sul suo look porno chic che sulla musica enfatizzando piú le sue movenze scatenate e le sue folli invenzioni che le sue melodie.
Lady Gaga continua a cavalcare l’onda del successo e le sue hit non conoscono rivali nelle classifiche mondiali: Just dance, in duo con Colby O’Donis, Poker FaceEh, Eh (Nothing Else I Can Say), Paparazzi, la complicità artistica di Beyoncé nel pezzo Telephone e il famoso brano Bad Romance.
Lady GaGa è una fan sfegatata dei Queen da cui deriva il suo nome ricavato dalla canzone Radio Ga Ga.

30 e 31 ottobre 2014
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

Annunci

James Blunt allo Zenith di Parigi

James Blunt

James Blunt sarà in concerto allo Zenith di Parigi il 25 marzo 2014.
Nato in una famiglia di militari poco propensa verso la musica, James Blunt nasce nel 1974 a Tidiworth nel Wiltshire.
La passione per la musica si manifesta immediatamente: James suona già il violino a 5 anni, a 7 il piano e a 14 la chitarra elettrica.
James viene iniziato alla carriera militare trascorrendo quattro anni nell’esercito e nel 2002, dopo vari mesi in missione come casco blu nel Kosovo, decide di abbandonare la vita militare per dedicarsi alla sua vera passione.
Comincia esibendosi in piccoli concerti e viene rapidamente notato da Linda Perry, un ex-4 Non Blondes che ha già scritto vari pezzi per Pink e Christina Aguilera.
Linda aiuta James a iniziare la sua carriera che sembra decollare con la pubblicazione, due anni più tardi, dell’album Back to Bedlam. You’re beautiful, il primo single estratto dall’album, resta per cinque settimane in testa alle classifiche britanniche e fa conoscere al grande pubblico la particolarissima voce di James.
James Blunt viene consacrato nel 2006 come migliore rivelazione dell’anno al NRJ Music Award.
Gli anni passati nell’esercito e le imaggini di dolore e disperazione della guerra del Kosovo segnano duramente James che include nel suo secondo album All the lost souls (2007)  un documentario sulla ex-Yugoslavia.
Nel 2010 il singolo Stay the night annuncia l’arrivo del terzo album Some kind of Trouble prodotto da Steve Robson.

25 marzo 2014
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

Gotye a Parigi

Gotye

Gotye si esibirà allo Zenith di Parigi il prossimo 31 ottobre per presentare il suo terzo album Making Mirrors.
Il cantante belga-australiano lanciato nel panorama internazionale grazie al singolo Somebody that I used to know, in duo con Kimbra, sarà a Parigi nell’ambito della sua tournée europea che lo porterà a calcare i palcoscenici delle principali capitali del vecchio continente.
Se una fetta di pubblico conosceva già Gotye attraverso i primi due album Like Drawing Blood e Mixed Blood, la maggior parte dei suoi fans odierni lo hanno conosciuto grazie al recente single, cantato con la neozelandese Kimbra, divenuto un vero e proprio tormentone che ha scalato le classifiche europee.

31 ottobre 2012
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

Facciamo un po’ di Gossip

I Gossip

I Gossip si esibiranno allo Zenith il 6 novembre 2012.
Nati nel 1999 nella costa Ovest degli Stati Uniti, a Olimpia, una piccola cittadina vicino Portland, il trio Gossip ha conosciuto la fama mondiale grazie al terzo album Standing in the Way of Control, registrato da Guy Picciotto a Seattle.
L’album si distingue per pezzi di ottimo livello come Coal to Diamonds o ancora Standing in the way of control.
L’eccentricità e la forte personalità della cantante Beth Ditto, dichiaratemente lesbica e dotata di una voce particolarissima che trasuda blues, ha contribuito a fare divenire il gruppo un vero proprio fenomeno musicale.
Grande amica di Kate Moss, Beth non perde occasione per sfoggiare le sue forme abbondanti sulle principali riviste di moda e per difendere la causa di lesbiche e femministe.

La prima cosa che colpisce dei Gossip é il ritmo: dopo aver cambiato il batterista Hannan Blilie (Shoplifting, ex-Chromatics), i Gossip hanno trovato un ritmo fulminante e coinvolgente.
Nati come gruppo punk, i Gossip hanno saputo creare un suono e uno stile personale tra punk-garage, rock e disco-funk.
Music for men, uscito nel 2009, è un grande capolavoro capace di coniugare tonalitá rock e pezzi dall’energia dancefloor.
Registrato nello studio del leggendario produttore Rick Rubin (Beastie Boys, Red Hot Chili Peppers, Johnny Cash), l’album trasmette un’energia coinvolgente e scatenata.
La potenza vocale di Beth è stata paragonata a quella di leggende della musica come Janis Joplin, Aretha Franklin e Tina Turner.

6 novembre 2012

Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

Gli Offspring in concerto allo Zenith

The Offspring

Gli Offspring saranno in concerto allo Zenith di Parigi il 31 agosto 2011.
E’ Dexter Holland, cantante e chitarrista, che ha creato il gruppo The Offspring nel 1984.
Insieme al bassista Greg K, il secondo chitarrista Noodle Wasserman e il batterista Ron Welty, The Offspring diventerà rapidamente uno dei gruppi più conosciuti degli Stati Uniti.
La carriera degli Offspring comincia nel 1989 con la pubblicazione del primo album eponimo che ha venduto più di diecimila copie.
Il vero successo arriva tre anni più tardi con l’album Ignition con canzoni come Dirty Magic e Session.
Il terzo album Smash, uscito nel 1994, rende celebri mondialmente i quattro ragazzi californiani: più di quattordici milioni di copie vengono vendute grazie a canzoni come Come out and Play.
Gli Offspring si riaffacciano sulla scena musicale nel 1997 partecipando alla colonna sonora del film Batman Forever e pubblicando Ixnay on the Hombre.
L’album Americana, del 1998, conferma il successo del gruppo vendendo oltre dieci milioni di copie e offrendo al gruppo un successo planetario attraverso pezzi come Pretty Fly ( For A White Guy ), una delle canzoni più scaricate da internet.
Seguono gli album Conspiracy of One (2000), Splinter (2003) e Rise and Fall, Rage and Grace (2008).
Oggi il gruppo è ancora molto popolare in particolar modo presso il pubblico francese.

31 agosto 2011
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

Thriller: il re del pop è vivo!

Thriller: il re del pop è vivo!

Dal 25 giugno 2009, data della prematura scomparsa di Michael Jackson, le iniziative e gli eventi ideati appositamente per celebrare la figura del re del pop si sono moltiplicati.
Uno degli spettacoli che ha riscosso maggiore successo è senza dubbio il musical Thriller che è stato rappresentato per la prima volta a Londra quando ancora il cantante era in vita.
La scomparsa inattesa del cantante ha trasformato questo spettacolo in un omaggio postumo nei confronti del principe della musica pop.
Partendo dalle sue prime esperienza musicali nell’ambito dei Jackson five, le tappe salienti della carriera di Michael Jackson vengono ripercorse e le canzoni più significative (I Want You Back, I’ll Be There, Show You The Way To Go, Can You Feel It, Rock With You, She’s Out Of My Life, Beat It, Billie Jean, Smooth Criminal, Thriller e tante altre) vengono riproposte al pubblico.

Michael Jackson viene interpretato da 5 artisti diversi che si esibiscono in uno spettacolo emozionante e unico che include più di due ore di musica e canzoni: una celebrazione di una leggenda, una festa in onore di un artista che con le sue canzoni ha percorso varie generazioni.
Il nome dello spettacolo deriva dal pezzo che nel 1982 consacra Michael Jackson nel panorama musicale mondiale.
Una canzone famosa anche per il videoclip, realizzato da John Landis, che mette in scena il cantante in versione zombie mentre, attorniato da morti viventi, esegue una danza macabra.
Lo spettacolo, vera e propria biografia musicale, percorrerà i cinque continenti e farà tappa allo Zenith di Parigi dal 25 al 30 gennaio 2011.

Dal 25 al 30 gennaio 2011
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris

I Gorillaz in concerto

I Gorillaz in concerto

I Gorillaz si esibiranno allo Zenith di Parigi il 23 Novembre 2010.
Il gruppo Gorillaz è una creazione virtuale composta da musicisti immaginari: Noodle (Chitarra), 2-D (Voce), Murdoc Nicalls (Basso), Russel Hobbs (Batteria).
I creatori di questo gruppo immaginario sono Damon Albarn (il cantante dei Blur) e Jamie Hewlett (il disegnatore di Tank Girl) e i personaggi virtuali del gruppo vengono rappresentati come dei personaggi dei fumetti.
Damon e Jamie iniziano il loro progetto nel 1998 e il primo album intitolato Gorillaz esce nel 2001.
L’opera ebbe un successo immediato grazie all’ottima fattura musicale e all’universo grafico sviluppato da Hewitt.
La loro musica mescola insieme stili diversi che vanno dal rock al britpop passando per il Trip Hop, l’hip hop e altri stili ancora.
Il secondo album, Damon Days, risale al 2005 e ha ottenuto un discreto successo.
Quest’anno i Gorillaz presentanto il terzo album Plastic Beach che si caratterizza per il grande numero di collaborazioni: Snoop Dogg, Mos Def, De la Soul, Lou Reed e Mick Johnes.

23 Novembre 2010
Zenith
211 Avenue Jean Jaures
75019 Paris