Autolib’: auto da condividere

Autolib’: auto da condividere

In seguito al successo del servizio Velib’, che ha rivoluzionato le abitudini dei parigini in materia di trasporti, la città di Parigi ha lanciato Autolib’, un servizio di locazione di automobili elettriche finalizzato a facilitare gli spostamenti degli abitanti della capitale e a diminuire il tasso d’inquinamento della città.
Da qualche mese a questa parte le stazioni Autolib’ hanno cominciato a spuntare come funghi sul tessuto urbano della capitale francese e il 5 dicembre scorso il servizio è stato inaugurato in presenza del sindaco Bertrand Delanoé.
Il principio di Autolib’ è similare a quello di Velib’: è possibile prelevare un veicolo in una stazione e lasciarlo in un altra stazione.

Circa 250 stazioni sono state attualmente installate nell’Ile de France e il loro numero crescerà in maniera esponenziale l’anno prossimo.
Autolib’ consente di disporre 7 giorni su 7, 24 ore su 24, di veicoli elettrici funzionali per spostarsi da un punto all’altro della città senza lasciare emissioni nocive all’ambiente.
L’auto che è stata scelta per il servizio Autolib’ è la Bolloré Bule Car, una piccola ed elegante cittadina con un’autonomia di 250 chilometri.
Le auto, di colore grigio, sono state disegnate dall’italiano Pininfarina e si caricano nell’arco di 8 ore.
Il sistema di locazione d’auto in libero servizio esiste già in altre città, come New York o i Paesi Bassi, ma il carattere innovativo del servizio parigino risiede nell’uso di vetture elettriche alimentate da batterie LMP (litio-metallo-polimero) di nuova generazione dotate di una capacità di stoccaggio cinque volte superiore rispetto alle altre batterie attualmente in circolazione.

Tre forme d’abbonamento sono disponibili:

1 anno: 12€ al mese + 5€ per la prima mezz’ora + 4€ la seconda mezz’ora + 6€ per le mezz’ore successive

1 settimana: 15€ al mese + 5€ per la prima mezz’ora + 6€ la seconda mezz’ora + 8€ per le mezz’ore successive

1 giorno: 10€ al mese + 7€ per la prima mezz’ora + 6€ la seconda mezz’ora + 8€ per le mezz’ore successive

E’ possibile iscriversi al servizio Autolib’ in alcune stazioni o al centro Autolib’ di Parigi presentando la patente B, un certificato di domicilio e depositando una cauzione di 150€.

www.autolib.fr

Annunci

Auto Passion Cafè: birra & Formula 1

Auto Passion Cafè

I gestori di questo bar sono appassionati d’automobilismo come potrete facilmente intuire dalla decorazione e dai variopinti nomi dei cocktail.
In questo tempio delle quattro ruote potrete gustare sofisticate combinazioni di liquori chiamate Pole Position, Warm up o ancora Photo Finish.
La decorazione richiama il mondo delle corse automobilistiche in ogni singolo dettaglio: pistoni e manubri sparsi in tutto il locale, pezzi meccanici, elementi di carrozzeria e le toilette sono dotate di cinture di sicurezza.
Non si tratta di un luogo romantico ma piuttosto di un posto in cui passare una serata con gli amici davanti una birra e una gara di formula 1.

Auto Passion Cafè
197, boulevard Brune
75014 Paris

Mondiale dell’automobile di Parigi 2010

Mondial de l’automobile 2010 – Paris

Uno dei saloni parigini piú attesi dell’anno apre i battenti a Porte de la Villette, dal 2 al 17 ottobre, per 15 giorni pieni di novità ed emozioni.
Numerose novità mondiali verranno annunciate dai costruttori e le ultime trovate della tecnologia saranno spiegate al pubblico presente.
Un padiglione sarà interamente dedicato alle auto ecologiche realizzate nel rispetto dell’ambiente e della natura.
Tra le novitá più attese quest’anno: la Peugeot 508, la Renault Latitude, la Renault Dezir Concept, l’Audi A7 Sportback e l’Honda Jazz Hybrid.
Tutte le principali case costruttrici saranno presenti per soddisfare la curiosità degli appassionati del settore.

Dal 2 al 17 Ottobre
Mondiale dell’Automobile
Porte de Versailles
Paris 75015

Visita guidata insolita di Parigi in 2cv

Visita guidata insolita di Parigi in 2cv

Per fare il giro di Parigi e scoprire con una guida i segreti della Ville Lumière in modo insolito e ludico, esiste una visita guidata davvero divertente. Benvenuto a bordo della più emblematica delle automobili transalpine, la Citroën Due Cavalli !
Dal tetto decappottabile, ammirerai i più bei monumenti e quartieri parigini: i Campi Elisi, la Torre Eiffel, l’Arco di Trionfo, la piazza della Concorde, l’Opera Garnier, la piramide del Louvre, Notre Dame, Saint Germain, il museo di Orsay, Montmartre, il Moulin Rouge, il Marais…
Di giorno o di notte, Parigi ti offre un panorama suggestivo, fiabesco e romantico!

Informazioni pratiche
Visita in 2cv: Da 43 euro a persona

Quantità di partecipanti per automobile: 2 o 3

Durata della visita:
1, 2 o 3 ore a scelta

Lingue proposte per la visita:
Italiano, inglese, spagnolo, francese

Periodo:
Tutto l’anno

Per maggiori informazioni:
Inviate un email all’indirizzo cecile@atypic-tourism.com

Per prenotare:
Visitate il sito Atypic Tourism

Lo zoo di Thoiry: animali in libertà

Lo zoo di Thoiry

Lo zoo di Thoiry è un parco zoologico mantenuto allo stato selvaggio.
Gli animali della riserva africana vi accolgono lungo il tragitto in auto.
Alla guida del vostro veicolo, ammirerete innumerevoli razze di animali che scorazzano in libertà.
Il parco di Thoiry é stato aperto, nel 1968, nel territorio del Castello di Thoiry (Yvelines) dal conte Antoine de la Panouse.
Contrariamente agli zoo classici nei quali i visitatori circolano liberamente davanti agli animali rinchiusi nelle gabbie, a Thoiry gli animali si trovano liberi in un vasto spazio nel quale i visitatori circolano in automobile.
E’ l’uomo dunque a essere in “gabbia”, rinchiuso nel suo autoveicolo per osservare la libertà degli animali.
Un principio innovativo e rivoluzionario che vuole ricreare un legame simbiotico tra uomo e animale, che vuole sottolineare la dignità degli animali e il rispetto per il loro habitat.
E’ il primo parco safari di questo tipo in Francia.
Lo zoo si estende su 150 ettari e presenta più di 46 specie di mammiferi (per un totale di 550 animali), 26 specie di uccelli, 9 specie di rettili e 10 specie d’invertebrati.
Da segnalare é il parco botanico di ben 126 ettari che include alcuni giardini tematici: i giardini d’autunno, il giardino dei profumi, il giardino inglese, il roseto, il labirinto.
Ogni hanno accoglie più di 400 000 visitatori.

Stradale: lusso all’italiana

Ferrari 430

Belle macchine, belle destinazioni: questa è la definizione del Gran Turismo secondo Stradale, piccola azienda parigina che vi propone di scoprire il piacere sofisticato delle mitiche macchine sportive italiane.
Tra la Ferrari F430-F1 (V8, 490 cavalli), la Lamborghini Gallardo (V10, 520 cavalli), la Maserati quattro porte sport GT (V8, 400 cavalli), e la Ferrari 456 MGT (V12, 442 cavalli), quale vi fa sognare di più? Quale vorreste guidare?
In funzione del vostro budget potrete salire a bordo dei quattro bolidi come semplici passeggeri per un battesimo o come conducenti in compagnia di un istruttore.
La sensazione di guida cambia totalmente da una macchina all’altra ma le emozioni saranno sicuramente più forti se sarete voi a essere dietro al volante.
Tuttavia tenete presente che si tratta pur sempre di uno stage di guida e non di una performance su un circuito.
Dopo un breve briefing sulle caratteristiche di ogni veicolo, partirete dagli Champs Elysées e percorrerete suggestive strade, a qualche chilometro da Parigi, gustandovi splendidi paesaggi.

Stradale
6 avenue Delcassé
75008 Paris