Le piste di pattinaggio natalizie

La pista di pattinaggio dell’Hotel de ville

La più suggestiva si trova sugli Champs Elysées, la più famosa davanti l’Hotel de ville, la più suggestiva di fronte la Tour Eiffel, la più insolita sotto la magnifica cupola del Grand Palais
Bianchissime piste di pattinaggio invadono la capitale francese durante il mese di Dicembre e attirano turisti e curiosi che iniziano a respirare l’atmosfera natalizia.
Debuttanti e professionisti allacciano i pattini ai piedi e si esibiscono in piroette e figure artistiche o compiono i primi difficoltosi passi.
C’è chi si lancia in pista sfrecciando come una stella filante, chi si tiene fermamente al poggiamano per paura di cadere e chi preferisce pattinare in gruppo.
Dopo una lunga pattinata, con le gote arrossate e il respiro affannato, i pattinatori si concedono una buona cioccolata calda.

Ecco tutte le piste parigine:

Hotel de Ville
Dal 18 dicembre 2015 al 1 marzo 2016
Dal lunedi al venerdi dalle 12h alle 22h
Sabato, domenica e giorni festivi dalle 9h alle 22h
Gratuito

Trocadero
La splendida piazza antistante la Tour Eiffel si trasforma in una grande pista di pattinaggio.
Dal 18 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016
Tutti i giorni dalle 11h alle 21h
Gratuito

Champs Elysées (village de Noël)
Dal 13 novembre 2015 al 3 gennaio 2016
Tutti i giorni dalle 13h alle 18h
Gratuito

Annunci

Il Grand Palais in festa

Il Grand Palais in festa

Una gioiosa atmosfera di festa invaderà tra poco più di un mese il Grand Palais per la felicità di piccoli e grandi sognatori.
Dal 18 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016, il mitico monumento parigino accoglie un evento ludico e fantastico che riempirà gli occhi dei bambini di fantasia e catapulterà gli adulti nel mondo dell’infanzia.
L’iniziativa è intitolata Jours de fêtes ed è consacrata agli spettacoli circensi, alle giostre e all’arte del divertimento in generale.
Innumerevoli attrazioni, tra cui una ruota panoramica alta 30 metri, stazioneranno sotto la magnifica navata del Grand Palais che per l’occasione indossa la sua veste più elegante.
Dall’alto dell’enorme ruota, i visitatori potranno apprezzare ancora meglio i dettagli della spettacolare vetrata che contraddistingue l’imponente edificio.

Appena penetrati in questo spazio di fantasia, vi lascerete rapire da una fantastica atmosfera di festa: autoscontri, zucchero filato, stand di tiro al bersaglio, mele candite, altalene, cavalli di legno, labirinti e tanto altro ancora.
Il fanciullino pascoliano che dorme dentro di voi si risveglierà prepotentemente e rivendicherà con forza la voglia di divertimento e di svago.
Giunto alla quinta edizione, l’evento Jours de fête richiama ogni anno migliaia di visitatori provenienti da ogni parte della città per divertirsi e ammirare il Grand Palais da una prospettiva diversa.
Il successo di questa manifestazione dimostra che le fiere e le giostre hanno saputo adattarsi all’evoluzione della società e anche una grande metropoli come Parigi può celebrarle degnamente.

Grand Palais
Avenue Winston Churchill
75008 Paris
Dal 18 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016

Prezzo :
Bambini (dai 2 ai 13 anni): 10€
(gratuito per i bambini di meno di 2 anni)
Adulti: 15€
Il biglietto da accesso, gratuito ed illimitato, a tutte le giostre (più di 30).
Sono escluse le consumazioni alimentari.

La Tour Eiffel rende omaggio alle vittime

tour eiffel

La Tour Eiffel in blu-bianco-rosso

La Tour Eiffel, chiusa lo scorso week-end, a causa degli attentati che hanno colpito lo Stade de France, il X, l’XI arrondissement e il Bataclan, ha riaperto lunedì 16 novembre.
In omaggio alle vittime degli attentati, il celebre monumento parigino indosserà i colori della bandiera francese fino al 25 novembre.
Dal calar della sera fino all’1h, la Dame de Fer illuminerà la notte parigina di blu-bianco-rosso per ricordare gli ideali di libertà, uguaglianza e fraternità che caratterizzano la Francia e il suo popolo.
Inoltre, sarà visibile sulla facciata della Torre il motto latino della città di Parigi: “Fluctuat nec mergitur” (È in balia dei flutti, ma non affonda).

Gallerie Lafayette: un albero di Natale cosmico

sapinnoel

L’albero di Natale cosmico delle gallerie Lafayette

Come ogni anno, l’albero di Natale delle Gallerie Lafayette si distingue per la sua bellezza, la grandiosità e la decorazione originale.
Dopo lo scintillante albero di tre anni fa, sponsorizzato dalla gioielleria Swarovsky, il colorato albero della Swatch di due anni fa e l’albero capovolto dell’anno scorso, quest’anno le gallerie Lafayette hanno deciso di stupire i parigini con un albero di Natale cosmico!
Sotto una nuvola galttica, appare un albero di Natale gigantesco formato da meteoriti dorate e argentate e da una pioggia di stelle che rischiara la cupola.
L’enorme albero di 25 metri, situato sotto la magnifica cupola delle Gallerie Lafayette, sarà visibile fino al 5 gennaio 2016.

La ruota panoramica torna a Place de la Concorde

La ruota panoramica di Place de la Concorde

Anche quest’anno, per la gioia dei parigini e dei turisti provenienti da tutte le parti del mondo, la grande ruota di Parigi sovrasterà con la sua imponente presenza la Place de la Concorde.
La spettacolare installazione permetterà dall’alto dei suoi 60 metri, di giorno o di notte, di godere di una vista spettacolare e suggestiva sulla ville lumière.
Situata a pochi passi dai giardini delle Tuileries e degli Champs Elysées, la ruota panoramica di Parigi vi offrirà la possibilità, dal 18 novembre 2015 al 1 marzo 2016, di scoprire la città più bella del mondo da una prospettiva vertiginosamente insolita.
La ruota s’inserisce maestosamente nella voie royale di Parigi, quell’asse che va dalla piramide del Louvre alla Grande Arche de la Défense passando per l’obelisco di Luxor, sito a Place de la Concorde, e l’Arco di Trionfo che termina grandiosamente gli Champs Elysées.
Se la visione diurna lascia un pò perplessi poiché la giostra panoramica appare come una grande ruota di bicicletta e sembra stonare con il contesto monumentale in cui si inserisce, l’atmosfera notturna  conferisce un fascino particolare alla ruota panoramica che si illumina integrando meravigliosamente i giochi di luce degli Champs Elysées.

La ruota gira lentamente compiendo cinque giri e vi permetterà di distinguere, da lontano, i principali monumenti della capitale francese.
Se non soffrite di vertigini, potrete godere una vista magnifica su Parigi: la Place de la Concorde, con il suo obelisco e le sue fontane, sarà ai vostri piedi; l’hotel Crillon e l’hotel della Marina vi guarderanno dal basso; un pò più lontano la chiesa della Madeleine emergerà dai tetti parigini con le sue sembianze da tempio greco; il Sacro Cuore vi saluterà dall’alto della sua collina nel quartiere di Montmartre; l’immensità del Louvre apparirà dietro i giardini delle Tuileries e dall’altro lato della Senna il Museo d’Orsay vi guaderà innalzarvi in cielo; la Tour Eiffel con la sua silhouette metallica e il Grand Palais con la sua struttura di vetro osserveranno la vostra ascesa tra le nuvole.
Il biglietto costa 10 euro (5 € per i bambini di meno di 10 anni) e la ruota è aperta tutti i giorni fino mezzanotte.

Dal 18 novembre 2015 fino al 1 marzo 2016

I mercati di Natale 2015

Babbo Natale arriva!

Eccovi i principali mercati del natale 2015:

L’arche de Noël de La Défense
Dal 29 novembre al 27 dicembre
Per il ventesimo anno consecutivo, 350 chalets di Natale occupano lo spazio antistante alla Grande Arche de la Défense su una superficie di circa 10 000 m² per il piacere di piccoli e grandi.
E’ uno dei più affascinanti mercatini natalizi di Parigi: numerose animazioni a tema, degustazioni di prodotti tipici regionali, idee regalo insolite e tanto altro ancora.
Quest’anno una taverna bavarese si piazzerà sotto la Grande Arche per soddisfare i più golosi e Babbo Natale inviterà i più piccini a farsi fotografare insieme a lui.
Se ne avete la possibilità, visitate il mercato della Défense di notte: gli chalets s’illuminano e gli imponenti grattacieli, che fanno da sfondo, contribuiranno a rendere l’atmosfera magica

Il mercato di Natale sugli Champs-Elysées

Dal 15 novembre 2015 al 4 gennaio 2016
Circa 170 stand, dall’inconfondibile e natalizia forma di chalets, occuperanno l’avenue più bella del mondo dal rond-point (rotonda) degli Champs-Elysées fino alla Place de la Concorde.
Troverete numerose idee regalo e potrete assaporare prodotti tipici regionali.
I più piccoli potranno approfittare delle giostre e dei giochi allestiti specialmente per questa occasione, gli adulti apprezzeranno particolarmente la pista di pattinaggio.
Da non perdere!

Il villaggio di Babbo Natale a Saint-Germain-des-Prés

Dal 14 novembre 2015 al 4 gennaio 2016
Tra tutti quelli parigini, è il mercato natalizio più romantico.
Situato nel cuore del VI arrondissement, sulla piazza di Saint-Germain-des-Prés.
Il mercato è formato da 25 chalets che vi offriranno la possibilità di fare i vostri acquisti natalizi tra il café Les Deux Magots e il Café de Flore.
In questa atmosfera suggestiva ed esistenzialista gusterete prodotti artigianali tipici e vi dedicherete allo shopping natalizio.

Il villaggio di Natale del Trocadero
Dal 18 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016
Per tutta la durata del mercato di Natale un’enorme pista di pattinaggio (350m²) sarà accessibile al pubblico dalle 10h alle 21h.
Il villaggio è costituito da una sessantina di chalet di legno, disposti attorno la pista di pattinaggio, che propongono prodotti tradizionali e originali provenienti dalla comunità europea.
Questo mercato di natale, intitolato “mercato di Natale europeo” è organizzato dal municipio del XVI arrondissement in partenariato con l’Unicef.

Il villaggio di Natale di Montparnasse
Dal 10 al 31 dicembre, tutti i giorni dalle 10h30 alle 19h30.
Di fronte la Gare Montparnasse circa 40 chalets propongono prodotti gastronomici e decorazioni provenienti da tutto il mondo.

Marché de Noël Place des Abesses
Dal 27 novembre 2015 al 3 gennaio 2015

Marché de Noël de la gare Saint-Lazare
Dal 7 novembre al 25 dicembre 2015

Marché de Noël de Saint Sulpice
Dal 1 al 24 dicembre 2015

Marché de Noël de Notre Dame
Dal 12 al 23 dicembre 2015

Villaggio di Natale di Montmartre
Dal 27 al 29 novembre 2015